FOTO LEONARDO BARTOLINI
Viareggio Cup

Inter-Empoli, le pagelle degli azzurri: Sodero da applausi, Morelli insuperabile

Le pagelle dell'Under 18 azzurra

26.03.2022 17:00

FILIPPIS 6,5 - Presente per sbrogliare un paio di situazioni complicate, bravo a dire di no a Esposito allo scadere.

MORELLI 7,5 - Prestazione eccellente per il laterale di destra. Baluardo quasi insuperabile, le sue chiusure su Sarr, Curatolo e Perin salvano l'Empoli.

DRAGONER 6,5 - Curatolo è un brutto cliente, lui gli mette la museruola coprendo ottimamente in più di una occasione.

MARTUCCI 5,5 - Primo tempo senza macchia, Sarr gli scappa in avvio di ripresa per riaprire la gara.

INNOCENTI 6 - Puntuale in copertura sui cambi di gioco con cui l'Inter prova a destabilizzare l'Empoli.

BONASSI 6,5 - Mastino prezioso in mezzo al campo, porta alla causa grande grinta e tanta sostanza. In più, il guizzo da cui nasce il quarto gol (91' BUCCHIONI sv).

BAGGIANI 6 - Regista ordinato e senza fronzoli, governa con sicurezza la mediana azzurra (46' DISEGNI 6 - Entra e l'Inter riapre i giochi, bravo a non perdere la bussola).

RENZI 6,5 - Fronteggia alla pari il diretto avversario, puntellando il centrocampo. Suo l'assist per il quarto gol.

SODERO 7,5 - Toccato duro in avvio, si dimentica la botta e sale in cattedra mettendo la firma sul passaggio ai quarti. Il gol che apre il match è un gioiello, bella anche l'apertura per il gol di Panicucci (59' GUADALUPO 6,5 - C'è la sua firma sul gol che lancia l'Empoli verso i quarti).

PANICUCCI 7- Partenza lenta, sale di colpi col passare dei minuti prima di inventarsi il destro all'incrocio che vale il tris (57' EKONG 6,5 - Conquista un paio di punizioni preziose, il suo gol chiude il match allo scadere).

FINI 7 - Un po' timido all'inizio, poi apre il gas e sono dolori per l'Inter. Conquista e trasforma il rigore del raddoppio (57' KJUN 6 - Avvia qualche ripartenza preziosa).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Lecco-Feralpisalò 1-1: vince l'equilibrio nella gara d'andata dei play-off