Primavera 3

Teramo-Ternana, le pagelle degli abruzzesi: Persiani trascinatore, Tomety e Petricca portano alla vittoria

Le pagelle della squadra biancorossa

Luca Bergantini
03.04.2021 15:00

Di Feo 6.5: Rischia di consegnare il vantaggio agli umbri poi si riscatta. Due perfetti anticipi su Diop tengono a galla i suoi. E’ costretto ad abbandonare il terreno di gioco a causa di uno scontro. Dal 67’ Petricca 7: La mancanza di Di Feo non si sente, entra in campo e trasmette tranquillità ai suoi con un paio di buoni interventi. Al minuto 95 para il rigore che regala i tre punti agli abruzzesi.

Petrucci 6: Nel primo tempo sulla sua fascia Ly fa praticamente quello che vuole, un retropassaggio velenoso rischia di portare in vantaggio la Ternana. Nel secondo tempo cresce di molto la sua prestazione, anticipi e contrasti perfetti. Al settantesimo lo ritrovi a portare una marcatura anche sull’altra fascia.

Tirabassi 6: Difesa biancorossa in difficoltà nella prima frazione, lui quando può mette una pezza. Decisivo in un paio di occasioni.

Furlan 6: Il suo apporto è determinante nella ripresa, due bellissimi colpi di testa a sventare le azioni avversarie danno molta fiducia ai suoi compagni.

Romanucci 5.5: Primo tempo difficile per tutto il Teramo, nel secondo è l’unico che soffre le discese avversarie. Dal 63’ Susi 6: prova ottima per il terzino, chiamato a fermare le scorribande di Ly, cambiato di fascia nella ripresa.

Ambanelli 5: Prova a tirar su il ritmo quando i biancorossi soffrono, poi perde un paio di palloni velenosi al limite dell’area scivolando a causa del terreno viscido 

Surricchio 6: Fa sentire il suo fisico su tutti i contrasti, ma il centrocampo abruzzese soffre molto l’inferiorità dall’inizio della partita. Dal 46’ Di Nisio 6.5: Entra all’inizio della ripresa e porta molta sostanza al centrocampo, da il via ad un paio di azioni di contropiede dei suoi. Cinico

Coia 6: Si occupa di tutti i piazzati del Teramo , rischia di trovare il gol dalla bandierina. Dal 93’ Sciarretta S.V.

Scotti 6: Poche le azioni offensive dei suoi, si sacrifica molto aiutando tantissimo la mediana biancorossa. Dal 63’ Cvetkovs 6.5: Entra in un fase del match dove il Teramo alza parecchio il ritmo, lui si fa trovare sempre pronto prima sfiorando un eurogol da posizione defilata, poi servendo l’assist per il gol decisivo.

Tomety 6.5: Mister Scotti lo vede in difficoltà e lo sposta di fascia, da lì cambia l’inerzia del match. Affondi e contropiedi velenosi, fino ad arrivare al gol che deciderà il match nel recupero

Persiani 7: Prova sontuosa del classe 2002, di gran lunga il migliore dei suoi. Nel primo tempo guadagna molti falli in attacco preziosissimi per rifiatare la difesa. Nella ripresa è immarcabile, prima la sponda millimetrica per Cvetkovs e poi il via al contropiede del vantaggio abruzzese

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Teramo-Ternana, le pagelle dei rossoverdi: ottima prestazione di squadra, manca solo il gol ai ragazzi di Mariani