Viareggio Cup, Carrarese
Viareggio Cup

Milan-Carrarese, le pagelle dei giallazzurri: Arcuri e Grasso i migliori in campo

Viareggio Cup, Milan-Carrarese: le pagelle dei giallazzurri

21.03.2022 20:00

Viti 6: sufficienza per il portiere della Carrarese: sul terzo gol rossonero potrebbe fare qualcosa in più, invece si fa sorprendere dalla traiettoria del pallone calciato da angolo da Montalbano, sugli altri gol del Milan può fare poco. Ma durante tutto il corso del match compie diversi interventi che salvano i suoi.

Santochirico 6: sufficienza per il numero 2 giallazzurro: conduce bene e attentamente entrambe le fasi, concentrandosi più su quella difensiva e chiudendo tempestivamente gli spazi agli avversari. (74' Ratti 6,5: buon ingesso il suo, riesce a mettere lo zampino sul gol del 2-3 con il cross che viene deviato nella propria porta da Di Maggio).

Tronchetti 5,5: leggera insufficienza per il capitano dei toscani: sbaglia qualche disimpegno di troppo, permettendo ai rossoneri di ripartire velocemente e non è sempre attento in marcatura.

Tichz 6,5: buona prestazione per il centrale classe 2005: ringhia su ogni avversario e spesso riesce a recuperare il pallone in modo pulito. La sua partita dura solo un tempo a causa dell'ammonizione ricevuta per tocco di mano in area avversaria, con l'allenatore che lo ha sostituito per preservarlo in vista della fase a eliminazione diretta. (46' Del Pecchia 6: partita sufficiente per il numero 19 dei toscani: non rischia mai il passaggio e gestisce bene la fase difensiva).

Arcuri 7: ottima partita per il terzino sinistro dei giallazzurri: spinge come un forsennato sulla propria fascia di competenza, arrivando spesso a mettere di cross perfetti. Bene anche in fase difensiva dove concede poco o nulla al diretto avversario.

Bagnoli 6: solita prestazione attenta per il regista della Carrarese: conduce bene il pallone in mezzo al campo e raramente sbaglia il passaggio per il compagno. (67' Tognocchi 5,5: leggera insufficienza per il numero 8 che non entra bene nel match: qualche fallo di troppo e cartellino giallo naturale conseguenza).

Bertipagani 6,5: partita a due facce per il numero 14 giallazzurro: alterna a qualche errore di troppo, belle giocate che fanno sicuramente schizzare in alto la valutazione, su tutte il pregevole assist per la rete del momentaneo 1-1 di Nazzaro.

Andrioli 5,5: partita no per il brasiliano: ci ha abituato sicuramente a prestazioni migliori nelle partite precedenti e oggi è sembrato essere sottotono, senza mai riuscire ad accendersi e a saltare l'uomo. (74' Bigini Sv).

Nazzaro 6,5: buona prestazione per il numero 20 toscano: non si fa vedere spesso in fase offensiva, ma quando conta c'è, come dimostrato in occasione del gol del momentaneo 1-1 dove sfrutta a pieno l'assist di Bertipagani e firma il pareggio. (46' Grasso 7: il suo ingresso cambia in parte la partita: salta spesso il diretto avversario, dà del filo da torcere a tutta la difesa rossonera e trova il gol del momentaneo 2-2 con un clamoroso destro a giro dai 25 metri che s'insacca all'incrocio dei pali).

Bertozzi 6,5: partita positiva per il numero 10 della Carrarese: mostra tutta la sua qualità tecnica con grandi giocate, una su tutte quella che per poco permetteva a Bertipagani di segnare, dove il classe 2003 ha saltato mezza squadra avversaria. (67' Bologna 6: entra bene nel match risucendo a servire sempre passaggi precisi e interessanti per i compagni).

Forte 5,5: leggera insufficienza per il classe 2004: non riesce a rendersi pericoloso in molte circostanze e pare essere un po' fuori dal gioco offensivo dei suoi. (87' Manfredi Sv).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Juventus, esordio in Serie A per il giovane talento bianconero Miretti