Sassuolo

Sassuolo-Milan, le pagelle dei neroverdi: Bruno in versione Superman, Pieragnolo è un pendolino lungo la fascia

Le pagelle dei ragazzi di Bigica

04.02.2023 17:02

Zacchi 6: ha poche chance per mettersi in mostra, ma lo fa bene dando sicurezza alla difesa.

Pieragnolo 7,5: un treno che arriva sempre puntuale alla stazione. Corsa, atletismo fuori categoria e soluzioni personali interessanti, una su tutte l'assist per il secondo timbro di Bruno. Dall'80' Ryan S.V.

Casolari 7: elegante e concreto. Un binomio perfetto in una zona nevralgica del campo, dove il centrocampista del Sassuolo si impone e smista palloni con qualità e continuità disarmanti.

Aboubakar 6: non spicca tra le tante note alte del Sassuolo, ma rimane una prestazione ordinata e senza sbavature.

Leone 6,5: un vulcano in continua eruzione. Sovrasta gli avversari in allungo, ma si impone anche nello stretto con qualità e dribbling. Dall'86' Foresta S.V.

Russo 6: allunga la difesa avversaria attaccando volentieri la profondità, poco cinico negli ultimi metri di campo. Dal 64' Baldari 6: dopo qualche minuto di assestamento, mette insieme qualche flash di talento nel finale, tra cui una conclusione che va vicina al bersaglio.

Miranda 7: è un difensore superlativo, ma non lo scopriamo di certo oggi. Non gli serve la lingua, fa parlare le letture difensive e la sicurezza che trasmette al reparto.

Cannavaro 6,5: grande attenzione difensiva, con alcune chiusure degne di nota e tanta sfrontatezza.

Bruno 8: puntuale, inevitabile, impattante. Gioca con una tranquillità disarmante, è pienamente consapevole delle sue potenzialità e si nota. Al sedicesimo la stappa con un autentico golazo, poi è un mare sempre in tempesta. Rifinitura, tracce verticali visionarie per i compagni, un cocktail ben shakerato che va di traverso alla retroguardia del Milan anche nella ripresa, quando decide di prendersi la palma di migliore in campo firmando una doppietta devastante. Dall'86' Loporcaro S.V.

Gori 6: dà guizzi di grande talento nella prima frazione, ma non è costante e si eclissa troppo spesso. Dall'80' Loeffen S.V.

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Udinese-Atalanta, le pagelle dei bianconeri: Iob salva i bianconeri, bene l'attacco