Fiorentina

Torino-Fiorentina, le pagelle dei viola: bene Fiorini e Bianco, Milani decisivo

Primavera 1, Torino-Fiorentina: le pagelle dei viola

Alessandro Biggi
20.02.2021 12:50

Ricco 6: prestazione sufficiente per il numero 1 viola che viene raramente impegnato dai tentativi avversari, ma è comunque attento in quelle poche occasioni.

Frison 6: buona prova per il centrale classe 2002: gestisce bene la fase difensiva con precise chiusure e si fa notare anche in fase offensiva con qualche colpo di testa.

Pierozzi 6,5: buona partita per l'esterno viola: esentato da troppi compiti difensivi è sempre presente in proiezione offensiva, salta spesso l'avversario e mette in mezzo sempre palloni pericolosi.

Chiti 6: prova sufficiente per il centrale classe 2001: poche sbavatura e partita attenta per tutto l'arco dei 90 minuti. Positivo anche nei duelli aerei, dove, spesso, prevale.

Fiorini 6,5: partita positiva per il capitano viola: chiude tutti gli spazi ai diretti avversari, intervenendo in modo pulito e preciso. Bene anche in fase di impostazione, con passaggi che permettono ai suoi di ripartire.

Corradini 6: prestazione sufficiente per il regista della Fiorentina: gestisce bene il pallone in mezzo al campo e, difficilmente, sbaglia scelta e realizzazione di essa.

Milani 7: ottima partita per il numero 7 dei viola: anche lui, come il suo compagno di reparto, è costentemente presente in fase offensiva, riuscendo così a trovare anche lo spazio per il gol, sfruttando un bell'assist di Spalluto trafigge il portiere avversario con un piattone destro. (68' Ponsi Sv).

Bianco 6,5: tra i più pimpanti dei suoi: crea diverse occasioni pericolose, salta quasi sempre il diretto avversario ed è una continua spina nel fianco delle difesa granata grazie alla propria velocità.

Munteanu 5,5: leggera insufficienza per l'attaccante romeno: non riesce quasi mai a rednersi pericoloso nei pressi della porta avversaria e, quando ha il pallone tra i piedi, difficilmente compie la scelta corretta. (78' Tirelli Sv).

Agostinelli 5,5: sicuramente tra i più positivi dell'attacco viola: crea diverse occasioni da rete, va vicino alla gioia personale con una traversa colta a metà primo tempo e serve i compagni con i tempi giusti. Rovina il suo match con il rosso ricevuto per aver reagito agli spintoni di Karamoko.

Spalluto 6,5: partita positiva per l'11 fiorentino: a metà primo tempo si divora una ghiotta occasione, calciando addosso al portiere avversario, ma si fa perdonare con il grande lavoro svolto per la squadra e il bell'assist offerto a Milani per la rete dell'1-0. (87' Toci Sv).

Meteore - Che fine ha fatto... Royston Drenthe: quello che per molti era "il nuovo Roberto Carlos"
Matelica, Liberti: "Finalmente in campo, ma ora concentrati sul Teramo"