Hellas Verona

Spal-Hellas Verona, le pagelle dei gialloblù: Bracelli in difficoltà, Amayah è impreciso

Le pagelle dei ragazzi di mister Corrent

Francesco Castrignanò
18.01.2020 13:55

Ciezkowski 6: incolpevole sui due gol, compie qualche buono intervento che permette ai suoi di restare in partita.

Gresele 5: parte bene ma dopo l'1-0 dei padroni di casa esce totalmente dalla gara. Soffre molto le sgroppate Horvath senza riuscire mai a prendere le giuste misure. (Dal 45' Zingertas 5,5: mister Corrent lo mette dentro per aggiungere una opzione offensiva, lui però non riesce ad entrare mai dentro la partita.)

Bernardinello 6: insieme a Calabrese è il migliore dei suoi dietro. Buone chiusure e qualche inserimento interessante davanti.( Dal 80' Nicolau: S.V)

Bracelli 4,5: giornata da dimenticare per il numero 4 gialloblù. Regala il 2-0 alla Spal con un goffo retropassaggio al suo portiere, viene sovrastato fisicamente da Babbi e in velocità non tiene il passo a nessuno. Bocciato.

Felippe 5,5: tanta grinta ma anche tante imprecsioni. Nel primo tempo è molto sottotono e in totale balia del centrocampo biancoazzurro, nella ripresa dà qualche segnale di ripresa ma la sua gara rimane insufficiente. 

Calabrese 6: limita i danni dietro ed è pericoloso sulle palle da fermo davanti.  Difensore completo con grande fisicità ma anche bravo nello stretto.

Pierobon 5,5: tanto fumo e poco arrosto. Il numero 7 del Hellas ha grande qualità ma oggi spesso si perde nel cercare giocate quasi impossibili, senza cercare giocate più semplici ed efficaci. Si rende pericoloso in qualche occasione ma non riesce a lasciare il segno sulla gara.

Turra 5: totalmente annulato dalla fisicità del centrocampo della Spal, non si fa vedere quasi mai. Sostituito all'intervallo.( Dal 45' Bertini 6,5: entra per cambiare le carte in tavole. E' il migliore dei suoi, dopo il suo ingresso l'Hellas prende campo e si rende spesso pericoloso senza però troavre la rete. Bravissimo nel creare superiorità numerica e nel servire i compagni).

Yeboah 5,5: lotta per tutti i 90' minuti e cerca di mettere il più possibile i difficoltà i centrali avversari. Ha un paio di occasioni nitide per rimettere in partita i suoi ma non riesce a sfruttarle nella maniera giusta. Generoso ma imreciso.

Saveljevs 5,5: si vede a tratti, ha grande qualità ma oggi gli è mancata la continuità. Nel secondo tempo viene abbassato a regista ma non riesce comunque a incidere sulla gara

Amayah 6: grande primo tempo per il numero 11 dei veneti, lotta su tutti i palloni e mette costantemente in difficoltà i centrali della Spal. Nella ripresa viene spostato terzino da mister Corrent e lui sparisce un po' dalla partita.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 19^ giornata: Mulattieri e Bianchi in vetta, superato Colley
Lecce-Ascoli, le pagelle dei picchi: Alagna un muro, bene anche Intinacelli e Olivieri