Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Milan-Sampdoria 1-4: ospiti che sbancano il Vismara grazie ad un Di Stefano onnipotente, i rossoneri perdono la testa nel finale.

La cronaca live di Milan-Sampdoria

16.04.2022 00:30

Per molti è l'ultima spiaggia per arrivare ai playoff, per altri ci saranno in ogni caso delle occasioni per rifarsi sotto in caso di sconfitta. Di certa c'è solo una cosa: i tre punti sono linfa vitale sia per il Milan che per la Sampdoria, che arrivano alla 29^ giornata rispettivamente al decimo e al settimo posto, distanziate però da sole due lunghezze. I padroni di casa arrivano alla vigilia con qualche sicurezza in più, grazie allo 0-4 con cui hanno schiantato la malcapitata SPAL nell'ultimo turno; dall'altra parte invece, un leggero calo di prestazioni ha portato i blucerchiati a perdere terreno, con tre sconfitte consecutive che potrebbero pesare come un macigno da qui alla fine del campionato. I presupposti per una gara spettacolare ci sono, noi di Mondoprimavera.com saremo pronti a raccontarla dalle 16:30.

CRONACA:

1' SI COMINCIA! Il Milan dà il via alla contesa.

5' Sampdoria schiacciata nell'impostazione tattica, Milan invece che prova subito a mettere le tende nella metà campo offensiva.

12' I Blucerchiati si organizzano in una difesa ordinata degli spazi, il Milan cerca ampiezza sulle fasce.

13' GALA! Nasti lavora il pallone e lo scarica sul destro di Gala, che cerca il palo lontano con un destro forte ma leggermente impreciso.

15' Giocatona di Chaka Traore che fa sfilare il pallone e manda al bar un difensore, suggerimento verso Nasti non raggiunto dalla punta.

18' Problemi per Desplanches, che ha la peggio dopo il duello ad alta quota con Montevago. Per ora il numero 1 del Milan resiste e riguadagna i pali.

21' CAPONE CESTINA IL VANTAGGIO! Traorè è di nuovo incontenibile, passaggio arretrato all'altezza del dischetto per Di Gesu; destro timido che arriva a Capone, il 10 però viene murato in angolo a pochi passi dalla linea di porta.

26' SAIO RISPONDE DUE VOLTE PRESENTE! Primo squillo di Capone che si gira e calcia immediatamente in porta, prima parata stentata di Saio che si rifà in uscita bassa su Nasti, pronto per il tap-in.

31' Sepe con un miracolo difensivo porta via il pallone a Capone, lanciato vero la porta.

36' Mischia in area di rigore blucerchiata, risolve la difesa ma occhio alla catena di destra, dove Chaka Traorè sta facendo il bello e cattivo tempo.

39' Bozzolan converge in area ma svirgola col mancino, palla che si perde sul fondo.

43' GOLAZO DI DI STEFANO! Schema sensazionale da calcio piazzato, azione da playstation che manda al tiro Di Stefano: tacco da fenomeno del numero 10 e palla in buca d'angolo.

46' Milan che comincia a perdere la testa: trattenuta reiterata di Coubis che regala una punzione interessante alla Samp e gli costa il cartellino giallo.

46' INTERVALLO AL VISMARA! Con un'azione telecomandata e un tacco da mozzare il fiato la Sampdoria ha aperto la scatola di una partita fisica e intensa.

45' RICOMINCIA LA PARTITA! Milan che deve cambiare qualcosa nella fluidità del suo gioco, la Sampdoria invece deve stare attenta soprattutto ad uno scatenato Chaka Traorè.

50' Bozzolan rientra in campo dopo un problemino al ginocchio, proprio da quella corsia la Samp crea spazio per servire Yepes, il suo destro si impenna sopra la traversa.

51' Non ce la fa Bozzolan, che lascia il campo a Borges.

54' NASTI RIAPRE IL MATCH! Giocata preziosa di Stanga che col tacco spiana la strada al destro di Nasti, il 9 infila il secondo palo non lasciando margini per la parata a Saio.

57' TRAORE VICINO AL GOL! Gran cross di Borges calamitato sulla testa di Traore, l'esterno si accartoccia per impattare col pallone e butta via una grande chance.

61' COUBIS RISCHIA L'AUTOGOL! Punizione a dir poco insidiosa, Coubis legge la traiettoria ma rischia il suicidio nel momento di allontanare il pallone dalla porta.

63' BOSISIO COME COUBIS! Malagrida mette un cross basso difficilissimo da interpretare, Bosisio svirgola in angolo ma va vicino ad insaccare la sua stessa porta.

67' Fallo evitabile di Foglio, cartellino giallo e punizione pericolosa regalata alla Sampdoria. Batte Sepe, ma calcia alto.

69' Primo cambio per gli ospiti: Bontempi lascia il campo a Pozzato.

74' DI STEFANO PESCA ANCORA L'ANGOLINO! Contropiede mortifero condotto a regola d'arte da Montevago, scarico per Di Stefano che si isola nell'uno contro uno e brucia Coubis e Desplanches per il colpo di coda, 1-2 Samp.

76' MALAGRIDA NON PERDONA! Pasticcio difensivo del Milan, Desplanches e Coubis si scontrano e spianano la strada al destro di Malagrida, che a porta sguarnita sigla il colpo del K.O.

79' Triplo cambio che sa di tutto per tutto per Giunti: Foglio, Capone e Gala guadagnano la panchina, dentro Eletu, Omoregbe e El Hilali.

84' Pozzato costretto ad abbandonare il campo, dentro Bonavita; fuori anche Di Stefano per Chilafi.

85' TRAORE SFIORA IL 2-3! Saio piazza male la barriera, Traore apre il compasso e sfiora il gol che avrebbe dimezzato lo svantaggio.

86' CONTI CHIUDE I GIOCHI! Ribaltamento di fronte e altro disastro difensivo del Milan, che si dimentica Conti sul secondo palo. Piattone chirurgico e rossoneri fuori da ogni tipo di discorso per riaprire il finale.

89' MONTEVAGO VICINO AL POKERISSIMO! Servito il 9 che non ci pensa due volte e scarica il diagonale, pallone che esce di pochissimo.

95' GAME OVER! Una Sampdoria devastante negli ultimi venti minuti non si pone freni e schianta un Milan disastroso in fase difensiva.

MARCATORI: 43' Di Stefano (S); 54' Nasti (M); 74' Di Stefano (S); 76' Malagrida (S);

MILAN: Desplanches, Coubis, Stanga, Bosisio, Bozzolan (dal 51' Borges), Di Gesù, Gala (dal 79' Omoregbe), Foglio (dal 79' Eletu), Traorè, Nasti, Capone (dal 79' El Hilali). A disposizione: Nava, Pseftis, Obaretin, Robotti, El Hilali, Tolomello, Camara, Borges, Omoregbe, Rossi, Eletu, Roback. All. Giunti.

SAMPDORIA: Saio, Villa, Migliardi, Bonfanti, Montevago, Di Stefano, Malagrida, Bontempi (dal 67' Pozzato, dall' 84' Bonavita), Sepe, Yepes, Bianchi. A disposizione: Tantalocchi, Zorzi, Pozzato, Dolcini, Chilafi, Porcu, Catania, Bonavita, Musso, De Vivo, Conti. All. Tufano.

AMMONITI: 46' Coubis (M).

Arbitro sig. Tommaso Zamagni di Cesena.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE]-Primavera 1, Spal-Roma 0-1: la Roma soffre, ma esce con una vittoria di misura da Ferrara contro la Spal