Viareggio Cup

Alex Transfiguration-Spal, le pagelle degli estensi: Abati e Semenza ultimi ad arrendersi, centrocampo insufficiente!

Le pagelle della squadra di Pedriali.

24.03.2022 17:29

ABATI 7 : Tiene a galla i suoi per tutto il secondo tempo con 3 parate strepitose, se la Spal é andata vicina All impresa è merito suo.

SAIAN 5 : Esce a fine primo tempo abbattuto dalla tempesta Ogundana.

ABDALLA 5 : In continua difficoltà con gli inserimenti rapidi alle spalle della punta centrale nigeriana.

BREIT 6 : Sufficienza per il gol del momentaneo 3-1 che ha fatto scattare la scintilla nel secondo tempo per gli spallini ma per il resto anche lui in difficoltà come il suo compagno Abdalla soprattutto nel primo tempo.

BORSOI 5.5 : Mezzo voto in più rispetto al laterale di destra (Saian) perché nel primo tempo viene saltato spesso da Ahmed ma nel secondo tempo sulla sinistra ha spinto molto in duetto con Semenza.

MENEGHINI 5,5 : Prova a fare da filtro in mezzo al campo ma non riesce.

CONTILIANO 5 : Lui e Martini azzerati dal centrocampo nigeriano , arrivano sempre secondi sul pallone e anche fisicamente non reggono l’ondata avversaria.

MARTINI 5 : Stesso discorso fatto per Contiliano .

SEMENZA 7 : L’unico a provarci fino al momento in cui viene sostituito, una continua spina nel fianco capace di saltare spesso l’uomo e di offrire palloni velenosi nell’area avversaria. Suo l’assist del 3-1.

VRIONI 5 : Non riesce a incidere , viene sostituito dopo 35 minuti.

BOCCIA 6 : Nel primo tempo sterile sulla fascia destra come tutto il resto della squadra, si accende nell‘ ultima mezz’ora spaziando da destra a sinistra e propiziando il gol del 3-2 . Partita dai due volti per lui.

BICK 6,5 : Riaccende le speranze nel finale con il gol del 3-2.

CAVALLINI 6,5 : Entrato nel secondo tempo per Saian e sforna una gran prova. La squadra nigeriana cala nel secondo tempo ma nonostante tutto lui spicca in quanto riesce ad arginare lo scatenato Ogundana.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Viareggio Cup, gli accoppiamenti dei quarti di finale