Chievo Verona

FOCUS - Chievo, la storia di Makni: dalla Primavera alla nazionale

L'attaccante classe 2001 ha debuttato ieri con la nazionale tunisina

Emanuele Giacometti
14.11.2020 12:02

Un giorno che difficilmente scoderà Nabil Makni attaccante del Chievo, che ieri ha debuttato nella nazionale del suo paese: la Tunisia. Il classe 2001 è entrato in pieno recupero nella gara vinta dai tunisini 1-0 contro la Tanzania valevole per le qualificazioni alla Coppa d'Africa. Una storia curiosa la sua, visto che il ragazzo non ha ancora un contratto professionistico seppur aggregato in qualche occasione alla prima squadra e non ha nemmeno debuttato in serie B. E dalla Tunisia emerge un retroscena, perchè nell'ultimo giorno di mercato, Makni, era a un passo dall'approdo al Torino. Un attaccante, che la scorsa stagione si è ben comportato nel Primavera 1 con la maglia dei clivensi, collezionando 16 presenze e 5 gol. Ora quindi la nazionale, di certo una bella vetrina per non passare inosservato.


 

FOCUS - Issa Ouro Agouda, la giovane furia biancorossa
Roma, Zalewski positivo al Covid