Blănuță
Pescara

Pescara-Atalanta, le pagelle degli abruzzesi: Blanuta superlativo, bene anche Postiglione da subentrato

Le pagelle del Delfino

16.04.2022 21:00

SERVALLI 6: nonostante i 3 gol subiti, su cui può poco, gioca una partita attenta

LONGOBARDI 6: attento in fase difensiva difensiva e propositivo in fase di costruzione, pochi però i palloni giocabili sulla sua fascia

MADONNA 6: nonostante la sconfitta gioca una partita attenta, l'Atalanta riesce ad essere pericolosa maggiormente da fuori area. Dal 71' POSTIGLIONE 7: venti minuti di pregevole fattura. Entra in campo e nega la gioia del gol agli avversari per ben due volte. La difesa arancione sembra prendere fiducia dal suo ingresso in campo

SCIPIONE 6.5: non affonda il tackle sul primo gol nerazzurro, il resto della partita è però molto concentrato. Notevole la marcatura portata a uomo prima su Pagani e poi su Cisse

STAVER 5.5: il terzino sembra essere distratto nella giornata odierna, tante imprecisioni nel corso della partita. Dall' 81' COLAZZILLI SV

MEHIC D 6: perde la sfera e spiana la strada al primo gol bergamasco, per il resto gioca una buon match. Dal 66' LAZCANO 6: si gioca poco dalle sue parti quando entra in campo, offre comunque un buon supporto difensivo

MEHIC A 5.5: come al solito Iervese lo schiera come mezzala e promuove i suoi inserimenti tenendo l'altro centrocampista piu' dietro. Non riesce però a pungere

KUQI 6.5: il capitano biancazzurro è completamente dentro la partita. Bravo nel leggere le marcature preventive e preciso quando si tratta di cambiare gioco o dare il la all'azione pescarese. Dall'81' SAYARI SV

AMORE 5.5: gara strana per l'esterno in maglia arancione. Nonostante sia propositivo Ceresoli sembra giocare sul velluto e lo ferma tutte le volte

BLANUTA 7.5: l'attaccante moldavo è protagonista di una prova superlativa. La sfida con Cittadini gli toglie non poche energie, ma lui è bravissimo a sfruttare le occasioni che gli capitano per segnare due gol

SALVATORE 6.5: grintoso. Poco propositivo in avanti ma attentissimo in fase di difesa. Aiuta tantissimo il suo terzino andando ad occuparsi delle discese del braccetto difensivo atalantino. Dal 71' NAPOLETANO 6: si abbassa molto sulla linea del centrocampo per dare una mano alla squadra

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Pescara-Atalanta, le pagelle dei bergamaschi: Sidibe una certezza, Cittadini sontuoso