Primavera Tim Cup

Primavera TIMVISION Cup, Hellas Verona-Udinese 6-1: goleada scaligera nel secondo tempo, gialloblù agli ottavi

La cronaca del match tra scaligeri e friulani

Dal “Sinergy Stadium” di Verona va in scena la sfida valida per i sedicesimi di Primavera TIMVISION Cup tra Hellas Verona e Udinese. Due squadre che militano in Primavera 1, ma con un periodo di forma totalmente diverso tra le due formazioni: da quando c'è Paolo Sammarco in panchina gli scaligeri sono risaliti in campionato e hanno vinto la gara di Coppa contro il Padova per 2-0 che gli ha portati a giocarsi la sfida odierna. Dall'altra parte, i friulani hanno perso l'ultimo match di campionato contro il Cagliari, mentre hanno superato ai rigori il Venezia dopo il 4-4 dei tempi regolamentari

CRONACA

Gli uragani Cazzadori e Dentale si abbattono sull'Udinese. L'Hellas Verona strapazza i friulani e passa agli ottavi di finale di Coppa Italia Primavera con un netto 6-1. Incredibile, ma vero, succede tutto nella ripresa: Cazzadori realizza una tripletta in poco più di 10 minuti tra il 59' e il 70', mentre al 65' Dentale realizza il suo primo gol del match, quello del 3-0. Ad arrotondare il risultato ci pensa l'altro subentrato di Sammarco, il classe 2005 Balde Diao, mentre il gol della bandiera per i ragazzi di Sturm lo sigla Campanile, entrato anche lui dalla panchina. Chiude il primo set e il match ancora Dentale, mettendo a segno la sua doppietta personale. Mazzata pesante per i bianconeri, che tra le note positive trovano l'esordio di un altro classe 2007 oltre a David Pejicic, quello del portiere Malusà, in un debutto collettivo da dimenticare. Gialloblù agli ottavi, termina il cammino dell'Udinese in Coppa Italia Primavera.

IL TABELLINO DI HELLAS VERONA-UDINESE PRIMAVERA

MARCATORI: 59', 63', 70' Cazzadori (H), 65', 90' Dentale (H), 85' Diao Balde (H), 87' Campanile (U)

HELLAS VERONA: Toniolo, Piantedosi, El Wafi, Patanè, Riahi, Matyjewicz, Joselito, Cazzadori, Ebenguè, Minnocci, Bragantini. A disp. Rvasio, Boseggia, Signorini, Schirone, Caia, Florio, Larsen, Camara, Verzini, De Franceschi, Agbonifo, Dentale, Cisse, Diao Balde, Nwanegbe. (all. Sammarco).

UDINESE: Malusà, Guessand, Centis, Bassi, Pafundi, Iob, Russo, Semedo, Abdalla, Asante, Pejicic. A disp. Di Bartolo, Cocetta, Basha, Castagnaviz, Campanile, Porzio, Di Lazzaro, Accetta, Nwanchukwu, Zunec, De Crescenzo, Armani, Caiazzo. (all. Sturm).

ARBITRO: Sig. Francesco Burlando sez. di Genova

AMMONITI:

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Milan, scocca il momento di Lazetic: esordio in Serie A