Foto di Leonardo Bartolini
Empoli

Napoli-Empoli, le pagelle dei toscani: Ekong straripante, Boli sottotono

Le pagelle della squadra si Buscè

STUBLJAR 6,5: Nel primo tempo si fa trovare pronto davanti a Marchisano, Buscè ha una sicurezza tra i pali.

BOLI 5,5: Pisolino ingiustificato in occasione del gol, non alza il ritmo con il passare dei minuti come spesso gli accade.

MARIANUCCI 5,5: Lascia qualche spazio in occasione della rete segnata da Pesce, sporcando in parte una prestazione senza macchie.

GUARINO 6: Rossi non lo mette a dura prova, piovono pochi pericoli dalle sue parti.

ANGORI 7: Accompagna la manovra con tempismo, si rivela la solita arma offensiva dalla sinistra grazie al suo mancino educatissimo.

BARSI 5,5: Prova in chiaroscuro, non incide nella fase offensiva (dall'85' TROPEA S.V.).

DEGLI INNOCENTI 6: Con un Marin così fatica a trovare minuti con Zanetti, a Cercola dimostra di essere calciatore vero all'interno del suo percorso (dal 73' RENZI 6,5, fosforo ed energia, i due ingredienti che servono per la mediana di Buscè).

IGNACCHITI 6: Sfiora il gol a più riprese nel primo tempo, con un regista al suo fianco ama inserirsi in area senza palla.

FINI 6: Con Angori compone una catena pungente, mette meno inventiva e tanto sacrificio (dall'85' VALLARELLI S.V.)

EKONG 7,5: Brillante sul piano atletico e brillante in fase di rifinitura, respirare l'aria dei grandi aiuta la sua crescita (dal 90'+2' SECK S.V.).

HERCULANO 7: Sfonda tutto ciò che trova sulla sua strada grazie alla sua fisicità, il colpo di tacco che vale il gol è la ciliegina ad una prova maiuscola (dall'85' MAGAZZU' S.V.).

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Primavera 2A, Alessandria-Monza 1-1: i piemontesi frenano la corsa dei brianzoli