Calciomercato

UFFICIALE - Pro Sesto, un altro interista alla corte di Parravicini

Si tratta di Andrea Cappadonna e arriva in prestito secco

Karim Dafirbillah
01.10.2020 17:00

ECCO LA GUIDA AL FANTACALCIO 'PIÙTRE'

Un altro nerazzurro si sposta di pochi chilometri per giocare tra i professionisti. Così, dopo Ntube e Gianelli ecco arrivare alla Pro Sesto un altro giovane dell'‚Äč‚ÄčInter: è Andrea Cappadonna. Centravanti del 2003, bergamasco di Seriate, che sa tenere molto bene la palla anche grazie ai suoi 181 cm, che gioca molto di sponda e che vede benissimo la porta (10 le reti messe a segno nell'ultima stagione nell'Under 17 nerazzurra, in 14 presenze). Arrivato all'Inter dallo Scanzorosciate (società bergamasca che milita in Serie D) all'età di quattordici anni, fu mandato in prestito l'anno successivo al Sarnico (società milanese accademica-calcistica dell'Inter) dove si mette in luce nel campionato regionale raggiungendo quota 40 goal: un bel bottino per un quindicenne. I Meneghini, a fine stagione decidono di puntare su di lui nell'Under 16 e 17, con 16 goal realizzati proprio in questo ultimo biennio. Il suo valore è noto fin dall'età di nove anni, quando l'Atalanta tenta di portarlo nel suo vivaio, ma il piccolo è ancora distratto dal divertimento con gli amici. Ora questo prestito secco, annuale, che gli consentirà di fare la spòla tra la Primavera e la Prima Squadra di mister Parravicini, con la quale si allenerà e cercherà di esordire con la speranza di fare quello che sa ben fare, senza timori, anche tra i professionisti: il goal.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
UFFICIALE - Sampdoria, Felice D'Amico in prestito al Chievo