Nazionali Giovanili

[FINALE] - Qualificazioni EURO2021, Islanda-Italia Under 21 1-2: la doppietta di Pobega ipoteca la qualificazione azzurra

Qualificazioni EURO2021, la cronaca live di Islanda-Italia Under 21

Gabriele Buzzalino
12.11.2020 00:30

Alle 14.15 va in scena allo stadio Víkingsvöllur di Reykjavik un'emozionante sfida valida per le qualificazioni ai campionati Europei Under 21 del 2021 fra Islanda e Italia, avversarie che si daranno battaglia per raggiungere la vetta del Gruppo 1. Essendo questo, infatti, il recupero del match rinviato il 9 ottobre causa Covid-19, azzurrini e islandesi sono gli unici ad aver disputato solo 7 partite nel girone, con l'Italia prima a 16 punti a pari merito con l'Irlanda, mentre la squadra di Viðarsson segue terza insieme alla Svezia a 15. I ragazzi di Nicolato vengono da un'ottima vittoria per 2-0 (Sottil e Cutrone) contro i pari età irlandesi pur avendo schierato quasi interamente la rosa Under 20 a causa dell'emergenza sanitaria, infatti nel ritiro pre-gara la società ha disposto la presenza di due rose separate in caso di evenienza. Seguite LIVE l'andamento della partita con Gabriele Buzzalino su MondoPrimavera.com!

CRONACA:

1': calcio d'inizio! Primo pallone mosso dall'Islanda.

3': avvio molto frenetico con Carnesecchi costretto a mettere in fallo laterale un pallone su retropassaggio di Gabbia.

7': lancio di Rovella per Scamacca che prova a scappare alle marcature avversarie, perfetto il controllo della punta del Genoa ma è fuorigioco.

8': rischio clamoroso di Carnesecchi che mette il pallone a terra e quasi se lo fa scippare da Gudjohnsen, per sua fortuna vince il contrasto.

10': occasione per l'Italia! Azione prolungata di Scamacca che tiene palla al limite dell'area e appoggia per Rovella, il regista del Genoa apre con un morbido pallone per Bellanova sulla destra, ma il suo colpo di testa va fuori di poco! Sarebbe però stato tutto fermo per fallo in attacco.

16': azione per vie centrali da parte dell'Islanda, verticalizzazione per Borsteinsson dalla lunetta dell'area che però commette fallo in attacco su Gabbia.

17': altra apertura tentata per Scamacca, il quale però si trova in fuorigioco, il vento rende molto difficile calibrare i passaggi di precisione.

20': cross da sinistra di Gunnarson per la testa di Gudjohnsen, che però in equilibrio precario spedisce il pallone altissimo sulla traversa.

23': calcio di punizione in favore dell'Italia, con Sottil che copre palla con il corpo sulla trequarti e Hauksson gli frana addosso, proprio l'attaccante del Cagliari si incarica della battuta ma tiro peggiore non poteva effettuare.

29': lunga azione islandese portata avanti da Borsteinsson, Baldursson e Sampsted, la difesa azzurra prima chiude in fallo laterale poi riconquista il possesso.

32': bravo Frattesi a riconquistare palla a centrocampo dopo un possesso prolungato dell'Islanda e a subire fallo, riparte la squadra di Nicolato.

35': GOL DELL'ITALIA! HA SEGNATO POBEGA! Grande apertura di Sala sulla sinsitra per Sottil, il cross basso del numero 11 viene respinto non perfettamente dal numero 4 islandese e sulla ribattuta ci pensa Pobega a spaccare la porta con un destro potente sotto l'incrocio sul palo di Gunnarsson!

38': occasione anche per Sala! Cross da destra di Rovella per Sala defilato sulla sinistra, il numero 19 non riesce a dare forza il pallone e di fatto appoggia la sfera al portiere avversario.

40': vicinissimo al gol Scamacca! Altro inserimento di Sottil sulla sinistra, dal fondo il talento del Cagliari mette un pallone in mezzo su cui Scamacca non arriva per questione di centimetri, sarebbe stato il più facile dei tap-in!

44': chiusura al limite del fallo per Sala, che si frappone a Sampsted lanciato in velocità sulla destra con una spallata vigorosa.

Fine primo tempo - termina senza recupero la prima metà del match tra Italia e Islanda: 45 minuti non molto emozionanti ma con la nazionale di Nicolato avanti per un bel gol di Pobega. Dopo un inizio molto compassato e privo di azioni interessanti, gli azzurri si sono sciolti attaccando a testa bassa nonostante la difesa schierata dagli islandesi e, in seguito ad una bella trama sulla sinistra, è arrivata la rete del centrocampista dello Spezia. Da quel momento sono state costruite addirittura altre tre occasioni per l'Italia che fanno ben presagire per il secondo tempo. Restate con noi per seguire LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com!

Inizio secondo tempo - 46': si torna a giocare in Islanda, gli azzurri muovono il primo pallone della ripresa!

49': partenza difficile per l'Italia che sta commettendo qualche errore tecnico di troppo quasi come se fosse entrata con meno grinta.

51': a sorpresa, invece, dopo un pericolo corso nell'area azzurra, Rovella dà il via ad un contropiede che l'Italia conclude con un tiro da fuori di Scamacca, Gunnarsson blocca in due tempi.

53': prova il tiro da fuori dopo un'azione personale Frattesi, ma la sua conclusione di destro manca completamente lo specchio della porta.

56': ammonito Matteo Gabbia per un presunto fallo di mano che lascia un po' tutti a bocca aperta, possesso palla per l'Islanda poco dopo il cerchio di centrocampo.

57': altro cartellino giallo estratto da Papadopoulos nei confronti di un calciatore, stavolta l'islandese Baldursson dopo un tackle irregolare su Pobega.

60': rischio corso da Lovato, che perde un brutto pallone in difesa e serve Gudjohnsen sulla sinistra, l'islandese però sbaglia tutto con un cross fuori misura.

63': GOL DELL'ISLANDA! PAREGGIO DI WILLUMSSON! Clamoroso pareggio dell'Islanda arrivato dopo un'uscita sbagliata di Carnesecchi, con l'estremo difensore atalantino che smanaccia male il pallone su una rimessa laterale in area e permette a Baldursson di calciare dal limite verso la porta vuota, ma ha segnare è Willumsson che quasi di tacco mette a segno in posizione regolare in mezzo alla mischia.

66': prova il tiro da fuori area Rovella, con un destro al volo su respinta della difesa, ma il pallone va alto.

70': a terra Lovato dopo un duro scontro con un avversario, entrano i campi i sanitari dell'Italia per sincerarsi delle sue condizioni, ma sembra dover essere effettuato un cambio.

72': non ce la fa il difensore centrale del Verona, al posto di Lovato entra Vogliacco. Primo cambio anche per l'Islanda con Brynjólfur Willumsson che rileva Gudjohnsen.

74': su calcio di punizione dalla fascia destra, un difensore islandese manca l'intervento con il pallone e Rovella ha la possibilità di calciare in girata, il mucchio di gambe davanti a lui mura la conclusione del numero 10.

76': ammonizione per Vogliacco, che stende Johannesson in contropiede, è il secondo giallo estratto nei confronti di un italiano in questo pomeriggio.

79': bravissimo Vogliacco stavolta ad anticipare un attaccante avversario dopo un lungo possesso palla e a guadagnarsi il fallo, l'Italia può respirare.

80': seconda sostituzione per Nicolato, Pinamonti entra al posto di Scamacca, che ha corso tanto ma non è stato molto incisivo.

82': doppio cambio per l'Islanda, entrano Helgason e Finnsson al posto di Johannesson e Baldursson.

87': ammonito Hauksson per un brutto fallo in ritardo su Rovella in occasione di un contropiede nato da una punizione per l'Islanda.

88': POOOOOBEEEEEGAAAA! CHE GOL PER IL VANTAGGIO DELL'ITALIA! All'improvviso l'Italia ritorna avanti nel risultato con un sinistro da fuori area del mediano dello Spezia Pobega, che calcia a incrociare ed è anche fortunato a trovare una deviazione di Borkelsson che spiazza Gunnarsson, ma il gesto tecnico rimane superbo!

90': gli azzurri corrono ai ripari in questo finale ed ecco che Maleh prende il posto di Riccardo Sottil, anche l'Islanda inserisce forze fresche con Ingimundarson che rileva Hauksson.

91': quattro minuti di recupero concessi dall'arbitro per l'assalto finale della nazionale di Viðarsson.

93': cartellino giallo anche per il neoentrato Maleh che allarga il gomito all'altezza della trequarti islandese su Helgason.

94': ultimo lancio disperato dei padroni di casa con Carnesecchi che fa sua la sfera in uscita e riceve anche un calcione dal numero 14 avversario.

Fine partita - bella vittoria della squadra di Nicolato che con una doppietta dello straordinario Tommaso Pobega ipoteca la qualificazione alla fase finale degli Europei Under 21 2021 dei suoi con un 1-2 contro i pari età islandesi. Dopo un primo tempo di sostanziale controllo degli azzurri, terminato in vantaggio con il sinistro potente del proprio numero 8, la ripresa aveva riservato alcune insidie per la nazionale nostrana, arrivata a subire il gol del pareggio da Willumsson dopo una mischia in area, ma lo stesso Pobega ha ribadito in rete il pallone dell'1-2 con un bel sinistro da fuori. Con questo successo l'Italia sale in testa alla classifica del Gruppo 1 a +3 sull'Irlanda con tutte le squadre del girone con 8 partite giocate. Grazie per avere seguito con noi questa partita in LIVE, da Gabriele Buzzalino e tutto e buon proseguimento su MondoPrimavera.com!

IL TABELLINO DI ISLANDA-ITALIA

Marcatori: 35' Pobega (IT), 63' Willumsson (IS), 88' Pobega (IT)

Islanda: Gunnarsson P.; Gunnarson T., Leifsson, Borkelsson, Sampsted; Willumsson W., Hauksson (90' Ingimundarson), Baldursson (83' Finnsson); Johannesson (82' Helgason), Gudjohnsen (72' Willumsson B.), Borsteinsson. A disp.: Olafsson, Fridriksson, Andresson, Jonsson, Willumsson B., Ingimundarson, Finnsson, Helgason, Thordarson. All.: Viðarsson

Italia: Carnesecchi; Delprato, Gabbia, Lovato (72' Vogliacco); Bellanova, Pobega, Rovella, Frattesi, Sala; Scamacca (80' Pinamonti), Sottil (90' Maleh). A disp.: Cerofolini, Russo, Vogliacco, Frabotta, Ricci, Cuomo, Pinamonti, Maleh, Esposito. All.: Nicolato

Ammoniti: Gabbia (IT), Baldursson (IS), Vogliacco (IT), Hauksson (IS), Maleh (IT)

Arbitro: sig. Ioannis Papadopoulos (GRE)

FOCUS - Demba Seck, assist, dribbling e gol per conquistare Ferrara
Roma, pronti i rinnovi per tre gioielli