x

x

Filippo Grosso
Filippo Grosso

La Juventus sta vivendo senza dubbio una stagione di transizione. Oltre alla prima squadra, anche la Primavera è reduce un momento non molto semplice. I ragazzi di Montero occupano il tredicesimo posto in classifica, a quota 36 punti. A quattro giornate dalla fine, il divario tra i bianconeri e la zona playoff è di dieci punti. Un gap che sarà molto difficile da colmare. In questa stagione, il tecnico uruguayo ha lanciato diversi giovani interessanti: uno di questi è Filippo Grosso

LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI PRIMAVERA 1

Juventus, primo contratto da pro per Grosso

Poche ore fa con un comunicato sul proprio sito, la Juventus ha ufficializzato la firma del primo contratto da professionista da parte di Filippo Grosso:

Una bella notizia per Filippo Grosso, il centrocampista della Juventus Under 19: è infatti ufficiale la firma del suo contratto, il primo nel mondo del calcio professionistico.

Filippo (figlio di Fabio, nostro allenatore dell’Under 19 dal 2014 al 2017) è un centrale con forte propensione offensiva, che unisce fisicità e corsa al talento. E’ bianconero praticamente da sempre, avendo svolto tutto il suo percorso di crescita nelle nostre giovanili.

Ed è quindi una soddisfazione per tutti la firma di questo suo primo contratto: in bocca al lupo e complimenti!

Filippo Grosso
Filippo Grosso (a destra) insieme al capitano Filippo Pagnucco (a sinistra)

I numeri di Filippo Grosso

Nato a Pescara il 7 settembre 2006, Filippo è figlio d'arte di Fabio Grosso, attuale allenatore e campione del Mondo con l'Italia nel 2006. Ha fatto tutta la trafila del settore giovanile bianconero, arrivando fino alla Primavera. Lo scorso anno Grosso ha totalizzato 2 reti e 3 assist in 22 presenze con l'U17, arrivando fino ai quarti di finale dei playoff. In questa stagione, ha totalizzato 2 assist in presenze, tra Primavera 1 e Coppa Italia Primavera. Da un punto di vista tattico, il classe 2006 può ricoprire principalmente il ruolo di trequartista o di interno di centrocampo. In passato è stato utilizzato anche nel ruolo di ala destra o sinistra e di prima punta.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. Il comunicato
Milan, Abate dopo la finale di Youth League: "Ci prendiamo la crescita"