Primavera 2B

[FINALE] - Primavera 2B, Pisa-Spezia 1-2: Bertola segna allo scadere, vittoria al cardiopalma per gli aquilotti

Primavera 2B, la cronaca di Pisa-Spezia

Manuel Contartese
17.04.2021 00:30

Altro grande weekend di calcio, con i giovani talenti del Campionato Primavera 2B pronti a farci divertire. Si affrontano al Centro Sportivo Fornacette Pisa e Spezia, in una gara valevole per la 18^ giornata del torneo tutta da vivere. Lo Spezia, infatti, reduce da un pirotecnico 2-2 a Napoli e in piena corsa per la zona play-off, affronta un Pisa che naviga nelle zone basse della classifica e che viene dalla sconfitta di misura per 2-1 in casa del Lecce capolista. Sulla carta, gli spezzini sembrano essere favoriti, ma i toscani hanno più volte dato filo da torcere alle formazioni che occupano le zone nobili della classifica e vorranno lottare per strappare i 3 punti agli avversari ribaltando i pronostici. Come andrà a finire? Restate con noi di MondoPrimavera.com per scoprirlo, con la nostra cronaca in diretta e il tabellino dettagliato dell'incontro.

LA PARTITA (In diretta dal campo)

1': È INIZIATA! Calcio d'inizio di Pisa-Spezia, con il primo pallone giocato dai toscani!

5': Squadre molto aggressive già dai primi minuti. Diversi ribaltamenti di fronte, ma nessuna vera occasione da rete.

9': Gestice bene la manovra lo Speiza, che si affaccia dalle parti di Colnago più volte. Spinge molto Sakho dalla destra, ma il Pisa riesce a reggere il colpo.

12': Fallo al limite dell'area dello Spezia, i giocatori del Pisa protestano per la mancata assegnazione del penalty.

13': Bel tiro di Lepri, Pucci alza sopra la traversa.

16': Primo quarto d'ora di gioco agli archivi, con le squadre che si affrontano a viso aperto. Ancora nessun vero pericolo per i due portieri.

21': Più Pisa in questi ultimi minuti, conlo Spezia che fatica ad impostare la manovra; chiudono bene Masi e Bertola su Susso Bamba e Cenni, che non hanno spazi per provare a colpire.

23': Tensioni fra Sakho e Andreano, l'arbitro estrae il cartellino giallo per entrambi.

25': Problemi fisici per Sakho, gioco fermo qualche istante.

26': Non ce la fa a continuare Sakho, costretto al cambio mister Bonacina. Al suo posto Leoncini.

31': Superata la mezz'ora di gioco il canovaccio della gara non sembra cambiare. Tanta lotta a centrocampo, spingono ambo le squadre ma le vere occasioni da gol continuano a mancare.

34': Ci prova Gaddini dalla distanza, tiro che non inquadra lo specchio della porta.

40': Cinque più recupero alla fine, Spezia che ora spinge molto nella metà campo avversaria. Pisa che non riesce ad uscire e ad impostare una controffensiva.

45': L'arbitro concede 2 minuti di recupero.

45': Prima occasione per Leoncini, che col mancino calcia a giro vrso la porta. Colnago blocca senza troppi problemi.

45'+2': FINE PRIMO TEMPO! Partita fisica ed equilibrata al Centro Sportivo Fornacette, con pochissime occasioni da gol nonostante le squadre abbiano spinto molto per cercare di impensierire gli estremi difensori. Vedremo quali saranno le mosse dei due allenatori per provare a sbloccare la partita.

46': INIZIO SECONDO TEMPO! Al via la ripresa di Pisa-Spezia!

46': Nessun cambio nelle due formazioni per il momento.

50': Ripresa sulla falsa riga del finale di primo tempo. Spezia che spinge, Pisa che cerca di colpire in ripartenza e in velocità.

52': GOL SPEZIA! 0-1! Pallone allargato su Gaddini che rientra e prova il destro a giro, respinge Colnago che però non può nulla sul tap-in di Bellucci!

54': Spezia che sembra ora rivitalizzato ed attacca conmaggiore intensità, sfruttando il buon momento.

57': Doppio cambio nel Pisa. Bertini  e Falconi prendono il posto di Lepri e Cenni.

63': Tanti ribaltamenti di fronte e lotta in mezzo al campo. Pisa che prova dalla distanza, Spezia che si affida alle incursioni di Gaddini.

64': Cambi anche per mister Bonacina. Finisce la partita di Bellucci e Nobile, dentro Chietti e Giorgi.

66': PAREGGIA IL PISA! 1-1! Carambola in area sugli sviluppi di un calcio d'angolo, pallone che arriva ad Andreano che trafigge Pucci!

69': Bel tentativo dalla distanza di Pietra, pallone alto di poco.

71': Altro cambio nello Spezia, con Scieuzo inserito al posto di Franzoni.

75': Ritmi alti anche in questi ultimi minuti, con le squadre che non hanno paura di scoprirsi e continuano ad attaccare.

77': Bel tiro di Martini che impegna Colnago, abile nel respingere il pallone e a bloccare il successivo tiro di Gaddini.

81': Finisce la partita di Andreano, dentro Penco.

84': Assedio Spezia in questi ultimi minuti, alla ricerca del gol del vantaggio.

87': Altro cambio tra le fila del Pisa. Finisce la partita di Sibilio, al suo posto Romeo.

90': L'arbitro concede 4 minuti di recupero.

90'+2': Bella triangolazione fra Chietti e Giorgi, pallone deviato in angolo poco prima del tiro del nuero 20 spezzino.

90'+3': GOL SPEZIA! 1-2! Calcio di punizione di Scieuzo da centrocampo in area, nel mucchio spizza Bertola che di testa spinge il pallone in fondo alla rete!

90'+4': È FINITA! Vittoria al cardiopalma degli aquilotti sul Pisa, in una partita avara di emozioni e a larghi tratti in equilibrio. Succede tutto nella ripresa: prima Bellucci trova il gol del vantaggio, poi Andreano risponde insaccando il pallone su calcio d'angolo. Il gol di Masi regala tre punti preziosissimi ai bianconeri in ottica classifica, mentre il Pisa rimane a bocca asciutta e fermo a quota 16 punti.

IL TABELLINO DI PISA-SPEZIA

Marcatori: 52' Bellucci (S), 66' Andreano (P), 93' Bertola (S)

Pisa: Colnago, Arapi, Mauro, Romiti, Gaffi, Del Rosso, Sibilio (87' Romeo), Lepri (57' Bertini), Susso Bamba, Andreano (81' Penco), Cenni (57' Falconi). A disp: Falsettini, Selmi, Macchi, Fischer, Pasquini, Edu, Sabia. All: Paffi.

Spezia: Pucci, Franzoni (71' Scieuzo), Giuliani, Martini, Masi, Bertola, Sakho (26' Leoncini), Pietra, Bellucci (64' Chietti), Nobile (64' Giorgi), Gaddini. A disp: Gavellotti, Vannucchi, Andreani, Gaeta, Vietina. All: Bonacina.

Ammoniti: Andreano (P), Sakho (S), Sibilio (P)

Arbitro: sig. Repace.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Juventus, i convocati di Bonatti: rientra Leo, out quattro giocatori