Genoa

Sampdoria-Genoa, le pagelle dei rossoblu: Kallon illumina, male la difesa

Le pagelle del Genoa

Valerio Caccavale
10.04.2021 16:11

Agostino 6,5: Basta un minuto dal calcio d'inizio del match per vedere una parata provvidenziale su Prelec. Rischia di compiere di nuovo il miracolo alla fine del primo tempo su un'altra occasione di Prelec, ma non può nulla sul tap-in di Di Stefano.

Dellepiane 5,5: Soffre tantissimo sulla destra, non sfrutta appieno la corsia davanti a sè Dal 74' Boli: s.v.

Dumbravanu 6: Qualche sbavatura di troppo nel primo tempo, più attento nel secondo tempo, chiude qualche verticalizzazione insidiosa. Nel complesso promosso. 

Gjini 6: Attento in fase difensiva e quando ha l'occasione prova a far partire il contropiede e lo fa molto bene. Tenta anche di sbloccare il risultato nei primi minuti con un buon colpo di testa ma è bravo Zovko a dirgli di no.

Serpe 5: Meno brillante rispetto al solito, troppe sbavature non da lui.

Eyango 5,5: Non al meglio della forma, nel primo tempo cerca di mettere ordine alla manovra ma non sempre trova i tempi giusti per la giocata. Al 68' Turchet 6: grande schermo davanti alla difesa, fa salire la squadra a caccia della rimonta.

Besaggio 6: Faro offensivo della squadra di mister Chiappino anche nel momento di difficoltà, cerca spesso di impensierire Zovko ma non trova il gol che avrebbe riacceso le speranze dei rossoblu.

Sadiku 5,5: Si perde nel traffico e dà poca qualità alla manovra rossoblu. Dal 68' Maglione 6: Entra e da il suo contributo in mezzo al campo, trova le giuste linee di passaggio con i suoi compagni.

Boci 6,5: Il migliore della linea difensiva, interpreta benissimo entrambe le fasi e trova spesso e volentieri lo spazio giusto per sfondare a sinistra.

Conti 5: Combina davvero poco lì davanti, prova ad inserirsi sui cross dei suoi compagni ma sulla sua strada trova la costante pressione della retroguardia blucerchiata che gli chiude la strada.

Kallon 7: L'attaccante della Sierra Leone è il migliore in campo. Confeziona un gol dei suoi dopo uno strepitoso gioco di suola e riaccende il derby della lanterna almeno fino al primo tempo di gioco. Stesso copione nel secondo tempo, il più ispirato dei suoi. 

 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Sampdoria-Genoa, le pagelle dei blucerchiati: Di Stefano e Siatunis decidono il derby della lanterna