x

x

Euro 2024 - Sognando Berlino

RENZETTI 7: Subisce il primo e il secondo gol più tardi di quando avrebbe dovuto per le occasioni prodotte dagli avversari, sicuro e reattivo all'esordio europeo.

BEDINI 5,5: Dalla sua parte i colchoneros ruggiscono e lui si fa aiutare dai compagni, ma non sempre esce vincitore dagli uno contro uno (58' ZAZZA 6, ha qualche spazio in più per attaccare, si adegua ai ritmi della gara).

DUTU 5,5: In balìa degli eventi, ma ruvido al punto giusto.

RUGGERI 5: Commette l'errore fatale che chiude anticipatamente i giochi, contro una squadra così completa non era semplice fare un figurone.

MILANI 6: L'apporto offensivo non è pervenuto, ma dona certezze senza palla, fondamentali in una gara così difficile per i suoi (68' PETTA 5,5, a differenza del suo compagno ha meno preoccupazioni senza palla, eppure lascia isolato Fernandes).

NAPOLITANO 6: Si mette in luce con un bell'avvio da uomo di raccordo sulla trequarti, cala piano piano schiacciandosi con la squadra (58' SERRA 5,5, Sanderra lo inserisce per avere più peso in area, ma palloni insidiosi per gli avversari non ne arrivano mai e lui è impalpabile).

BORDON 6: Già un elemento chiave per Sanderra dal suo arrivo, il centrale brasiliano da mediano offre copertura e sporcature sulle verticalizzazioni avversarie per mettere meno pressione alla sua difesa (58' NAZZARO 6, intraprendente con la palla, l'impatto è positivo).

DI TOMMASO 5,5: Tra fase difensiva e palleggio lascia a desiderare un po' ovunque, ma non molla mai la presa.

YORDANOV 5: Poco sfacciato e realmente dentro la gara dopo i primi 20', spento (81' BIGOTTI SV).

SULEJMANI 5,5: Il contesto e le situazioni in cui prova a prendere protagonismo sono proibitivi, condannato ad una gara difficile.

FERNANDES 6,5: Ben venga la sua anarchia, con tutti i benefici e svantaggi abbinati, mette a disposizione le sue caratteristiche per far saltare il banco. Sarà l'uomo di copertina della Youth League biancoceleste.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Lazio, debutto amaro in Youth League: Niño fa volare l'Atletico Madrid

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }