Foto: Brescia Calcio
Brescia

Frosinone-Brescia, le pagelle delle rondinelle: Boafo cuor di leone, Castellini inizia e finisce male

Le pagelle della squadra di Aragolaza

21.05.2022 16:53

PRANDINI 5,5: Il suo errore in occasione del primo gol sembra la lapide delle iniziative di rimonta delle rondinelle.

BOAFO 7,5: Onora la sua prestazione con una gara solida in entrambe le fasi, instancabile ad attaccare e difendere, il gol è una ciliegina sulla torta.

MACCHERINI 5,5: Non prende in mano la difesa, ma si lascia sfuggire spesso un Selvini ispirato nei primissimi minuti.

CASTELLINI 4,5: Gli si possono imputare delle responsabilità in almeno due gol subiti, partecipa all'attacco battendo anche i calci d'angolo, ma non basta per giudicare la sua prova come positiva.

DANESI 6: Non sfigura nelle pieghe del match e non delude nemmeno il contachilometri (dal 74' RIVIERA S.V.)

FOGLIATA 5,5: Qualche spruzzata di qualità la lascia in giro per il campo, ma non trova gli spiragli utili per cambiare un destino già scritto dopo i primi minuti

Simone Pafundi, il classe 2006 convocato da Mancini

BERTONI 6: Ordinato e preciso, esce solo per favorire un assetto più offensivo nel finale (dal 57' FERRO 6,5, rialza la testa dei suoi con un gol e una prova vivace)

NUAMAH 6,5: Più che positivo il 2005 alla prima presenza da titolare in Primavera, Aragolaza non lo sostituisce nemmeno nel momento della disperazione per inserire attaccante. 

MANU 5,5: Non brilla particolarmente, cerca di supportare Cappadonna per pungere centralmente senza riuscirci spesso (dal 57' BERTAZZOLI 5,5, con il risultato compromesso e un disordine tattico imperante non si immedesima come Aragolaza vorrebbe).

CAPPADONNA 5: Poco effettivo nel gioco, paga le difficoltà nella rifinitura dei suoi e le marcature arcigne su di lui (dal 57' DEL BARBA 5,5, gioca allo stesso modo di Cappadonna, con la scusante di entrare tardi nel match).

BIANCHETTI 5,5: Relegato sulla sinistra non riesce a fare esplodere il suo macino per vie centrali, tuttavia non trova alcuno movimento interessante per dialogare esclusi gli inserimento di Nuamah (dal 74' GROSSI S.V.).

[FOCUS] - Giovani tra giovani, Atalanta: Shakur Omar
Mihajlovic lancia un Bologna rossoblù-verde: 5 under in campo contro il Genoa