Sito ufficiale Venezia F.C.
Venezia

Venezia-Alessandria, le pagelle dei lagunari: Leal ovunque, Baudouin re delle due aree

Le pagelle della squadra di Soncin

19.03.2022 16:49

SPERANDIO 6: Due buone parate nel primo tempo, subisce un gol su una grande giocata di Trinceri e commette un paio di imprecisioni con i piedi. Nel complesso sufficiente, alla prima presenza stagionale in Primavera.

REMY 6,5: Regista laterale, gioca con leadership e guida vocalmente la difesa con buona continuità, prestazione sui livelli espressi da due mesi a questa parte.

BAUDOUIN 7: Terzo centro in campionato e solita granitica gara da perno centrale della retroguardia transalpina di Soncin.

MAKADJI 6,5: Sempre più scafato e furbo nei duelli, utile anche per l'uscita palla con il mancino (dal 57' BUSATO 6, incrocia un Trinceri ispirato, ma si disimpegna bene in un finale a tinte arancioneroverdi).

PALSSON 6,5: Pulito tecnicamente, non viene coinvolto con grande frequenza in zona d'attacco ma quando serve è prezioso.

LEAL 7,5: Gol e assist e autentica gara da box-to-box, sempre più padrone del centrocampo e giocatore di spicco di questa squadra in un caldo finale di stagione.

SANDBERG 6,5: Fa il lavoro di Mozzo senza avere le caratteristiche di Mozzo, sistemato davanti alla difesa è preciso con la palla e offre il filtro giusto alla retroguardia (dal 78' MOZZO S.V.).

PECILE 6: Scolastico, ma attento a compiere bene entrambe le fasi (dal 46' PERISSINOTTO 6,5, classico ingresso dalla panchina, va a nozze negli spazi e sovrasta gli altri nel ritmo e nei contrasti).

PEIXOTO 6: Meno stantuffo del solito, si preoccupa di contenere gli avversari con successo (dall'80' JORGE S.V.).

DE VRIES 6,5: Troppi ricami, anche in una gara giocata a metà del suo livello risulta estremamente pericoloso per una evidente superiorità tecnica e timbra nel finale.

BAH 7: Caparbio e affamato, sfrutta la chance da titolare entrando nel tabellino con un gol da famelico dei 16 metri (dal 57' FOSSATI 6,5, attitudine adatta al match, non perdona e segna anche oggi).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Under 21, verso Montenegro e Bosnia: i convocati di Nicolato