Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Sampdoria-SPAL 2-1: ai blucerchiati lo scontro diretto

Primavera 1, Sampdoria-SPAL: formazioni, cronaca e risultato

Alessandro Biggi
13.02.2021 00:30

undefined

Al Centro Sportivo Riccardo Garrone andrà in scena Sampdoria-SPAL, match valido per la 6^ giornata del Campionato di Primavera 1. I blucerchiati, che dopo le 4 vittorie consecutive sono stati  fermati a Bergamo  contro l'Atalanta, vogliono subito riprendere il cammino che li vede inseguire le posizioni di vertice. Di fronte ci sono gli estensi, in quello che è un vero e proprio  scontro diretto, che sono la vera e propria  sorpresa del campionato e arrivano dalla vittoria di misura sulla Fiorentina. MondoPrimavera vi racconterà live tutte le emozioni del match, con la diretta testuale seguita dalle pagelle delle due squadre.

CRONACA

Calcio d'inizio - Comincia Sampdoria-SPAL, match valido per l'8^ giornata del Campionato di Primavera 1 TIM.

10': prima azione offensiva per i blucerchiati con Trimboli che ribatte di testa una respinta della difesa spallina, ma il tentativo del capitano blucerchiato è lento e centrale e Galeotti blocca agevolmente.

15': bella combinazione tra Canovi e Di Stefano che apre lo spazio a Siatounis per la conclusione, ma il tentativo del greco viene respinto dal numero 1 degli estensi.

25': GOL DELLA SAMPDORIA: la Samp passa a metà primo tempo: sugli sviluppi di calcio d'angolo la palla arriva sul secondo palo al solissimo Angileri che di testa insacca il gol del vantaggio.

32': occasionissima per la SPAL: Cuellar la mette bene in mezzo per Carrà, l'attaccante biancoazzurro incrocia ma trova solo l'esterno della rete.

33': ancora ferraresi in avanti con il solito Cuellar: l'11 estense prova il destro a giro da fuori area, ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa della porta blucerchiata.

42': ammonito Yepes per un fallo di trattenuta in mezzo al campo.

45': ci sarà un solo minuto di recupero.

Fine primo tempo - La prima frazione di Sampdoria-SPAL termina sull'1-0.

Inizio secondo tempo - Riprende la sfida di Bogliasco.

50': occasionissima per il pareggio SPAL: Cuellar si sibera bene e calcia a giro, ma un difensore blucerchiato riesce a respingere e mettere in angolo.

51': primo cambio per la SPAL: fuori Alcides e dentro al suo posto Iskra.

53': GOL DELLA SPAL: gli estensi trovano il pareggio ad inizio ripresa: azione confusa, alla fine il pallone arriva tra i piedi di Yabre che calcia con la punta, alla fine è la deviazione nei Canovi decisiva per l'entrata del pallone in porta.

60': ancora una sostituzione per la SPAL: fuori Simonetta e dentro Zanchetta.

61': la Samp prova a ritornare in vantaggio: Prelec prova una rasoiata mancina, ma Yabre in scivolata salva in mezzo all'area di rigore.

63': primo cambi per la Sampdoria: fuori Canovi e Di Stefano, dentro Giordano e Yayi Mpie.

67': GOL DELLA SAMPDORIA: i blucerchiati ritrovano il vantaggio con un clamoroso autogol: retropassaggio di Raitanen che coglie impreparato Galeotti, il numero 1 biancazzurro riesce ad intercettare il pallone solo una volta che ha varcato la linea di porta.

80': sostituzione nella Sampdoria: fuori Siatounis e dentro Brentan.

81': ammonito Yabre per un fallo al limite della'area su Angileri.

82': cambio per i ferraresi: dentro Piht e Campagna e fuori Carrà e Moro.

83': Sampdoria vicinissima al tris con Giordano che, direttamente su punizione, calcia sul palo interno e pallone che viene respinto fuori.

90': saranno 4 i minuti di recupero.

Fischio finale - La Sampdoria ottiene 3 punti importantissimi nello scontro diretto contro la SPAL grazie ad Angileri e un'autorete.

IL TABELLINO DI SAMPDORIA-SPAL

Marcatori: 25' Angileri (Sa), 53' Yabre (SP), 67' aut. Raitanen (Sa)

Sampdoria: Saio, Aquino, Obert, Yepes, Angileri, Canovi (63' Giordano), Ercolano, Siatounis (80' Siatounis) Prelec, Trimboli, Di Stefano (63' Yayi Mpie). A disposizione: Zovko, Napoli, Marrale, Sepe, Paoletti, Somma, Hermansen, Montevago, Gaggero. Allenatore: Felice Tufano.

SPAL: Galeotti, Alcides (51' Iskra), Yabre, Peda, Raitanen, Simonetta (60' Zanchetta), Attys, Ellertsson, Moro (82' Campagna), Carrà (82' Piht), Cuellar. A disposizione: Rigon, Savona, Csinger, Borsoni, Obbekjaer, Colyn, Prezzolato, Lunotto. Allenatore: Giuseppe Scurto.

Arbitro: Sig. Antonino Costanza di Agrigento.

Ammoniti: 42' Yepes (Sa)

Espulsi

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
[FINALE] Primavera 2B, Napoli-Benevento 3-2: azzurri in dieci si aggiudicano il derby campano