SPAL

FOCUS - Esposito, impatto subito decisivo sul pianeta Serie B

Buon inizio di stagione per Seba Esposito con la Spal

Angelo Zarra
19.11.2020 12:00

Ancora nessuna rete realizzata ma l'approdo sul pianeta Serie B di Sebastiano Esposito è stato sicuramente importante. Pasquale Marino gli ha concesso un paio di giornate per ambientarsi in una nuova squadra ma soprattutto in una nuova categoria come il campionato cadetto, molto più fisico e sicuramente meno tattico rispetto alla Serie A.

Sebastiano Esposito si è calato subito bene in una realtà diversa dall'Inter, in una squadra composta da una rosa importante, una delle migliori in Serie B. Due giornate per approcciare alla nuova squadra, poi l'inserimento a pieni giri dalla gara persa sul campo dell'Empoli a cui vanno aggiunte le due presenze in Coppa Italia (di cui una da titolare). Nella sconfitta contro l'Empoli è stato uno dei migliori tra gli emiliani, da quel momento Marino gli ha concesso massima fiducia concedendogli altre maglie da titolare nelle tre vittorie conquistate contro Vicenza, Reggina e Salernitana.

Proprio contro i granata si è visto l'emblema del miglior Esposito. Un ragazzo voglioso non solo di brillare ma di sacrificarsi per la squadra, con i suoi movimenti spalle alla porta su tutto il fronte d'attacco ha fatto ammattire la retroguardia campana libera con un ottimo lavoro di sponda, per favorire gli inserimenti dei due trequartisti a supporto. E' mancato solo il gol ma c'è tempo. A Ferrara sembra aver trovato la giusta dimensione per crescere. E Antonio Conte e l'Inter osservano con attenzione. 

 

 

Fonte: Instagram

FOCUS - Dalla Serie D al Foggia: impatto da protagonista per Vitale all'ombra dello 'Zaccheria'
UFFICIALE - Roma, sono in due a prolungare