Napoli

Napoli-V.Entella, le pagelle degli azzurrini: Cioffi ruba la scena, bene la difesa

Le pagelle degli azzurrini

Antonio De Crecchio
24.04.2021 18:05

Idasiak 6: non impeccabile in un'uscita nella ripresa  che poteva costare caro ma provvidenziale nel primo tempo a smanacciare sul palo il colpo di testa di Muller Cecchini e a mantenere la porta inviolata.

Potenza 6.5: attento in fase difensiva. Dai suoi piedi nascono le principali manovre offensive offrendo ai suoi compagni alcune palle importanti. (dall'84' Barba s.v.)

Romano 6.5: buona la sua prova. Sprona i compagni e ci mette anche del suo con alcuni interventi provvidenziali. Quando può si spinge in avanti

Virgilio 6.5: buona la prestazione del capitano azzurro. Lottatore in mezzo all'area e nella ripresa si crea una buona occasione per andare a segno. (dal 79' Cataldi s.v.)

Spedalieri 6.5: leader della difesa, nel primo tempo respinge sulla linea un tiro di Macca salvando il provvisorio 1-0 e l'inerzia della gara. Impeccabile egli anticipi.

Costanzo 6: inizio in affanno poi si riprende. Nella ripresa è fondamentale a salvare sulla linea un tiro di Prosdocimi. 

Cioffi 8: è lui l'uomo del match. Tripletta e un rigore che sblocca il match, incanalando la partita in favore del Napoli. Il secondo gol è da standing ovation, tiro dai 20 metri che si spegne sotto l'incrocio. Ha fatto la differenza quest'oggi.

Sami 6.5: l'equilibratore della squadra. Quando manca si vede e quest'oggi è stato protagonista di una grande prova. Da un suo recupero palla a centrocampo scaturisce il terzo gol azzurro.

Ambrosino 6.5: non segna ma cerca di far segnare. Si traveste da uomo assist nel primo tempo quando serve una palla a Labriola che sfiora il gol. Si procura il rigore dell'1-0. (dal 78' Vergara 6: entra nel finale e sfiora il gol in un'occasione).

Labriola 6.5: sfiora il gol in un'occasione e da una sua giocata arriva il rigore che vale l'1-0. (dal 78'Furina s.v.)

D'Agostino 6.5: dialoga bene col suo compagno di reparto Labriola ma un pò impreciso sotto porta. Troverebbe anche il gol ma l'arbitro glielo annulla per fuorigioco. (dall'84' Umile 6.5: entra giusto in tempo per realizzare un gran gol che vale il 4-0. Si merita i giusti applausi del pubblico)

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Catanzaro, mister Spader: "Con il Catania partita importante. Rimaniamo concentrati"