Monopoli
Primavera 3

Monopoli-Catanzaro, le pagelle delle due squadre: Oliveto limita i danni, Schimmenti mattatore del match

Primavera 3, Monopoli-Catanzaro: le pagelle delle due squadre

Alessandro Biggi
10.04.2021 16:55

Al Comunale di Adelfia è andata in scena Monopoli-Catanzaro, terminata 2-0 in favore degli ospiti. 

Per quanto riguarda i padroni di casa, il migliore è stato il portiere Oliveto: incolpevole sulle reti giallorosse, con i suoi interventi, a volte miracolosi, ha salvato in più occasioni i suoi, evitando così un passivo ancor maggiore; da menzionare, in particolar modo, le sue parate sullo scatenato Schimmenti. Tra gli altri buona prestazione anche per Cristallo, che riesce a gestire bene il pallone in mezzo al campo e a servire in modo preciso i compagni, questa qualità testimoniata anche nei lanci lunghi. Partita di sacrificio anche per Glorioso, pochi palloni per lui, ma, in quelle poche occasioni, riesce a rendersi pericoloso. Tra le note negative dei biancoverdi c'è Cutrone, sempre troppo falloso, come dimostra il giallo ricevuto e causa il rigore che spiana la strada agli ospiti.

Tra i migliori per gli ospiti troviamo sicuramente Schimmenti, che, grazie alla propria tecnica e alla propria qualità, è il vero mattatore del match: i difensori avversari non riescono a stargli dietro, sono spesso costretti al fallo per fermarlo, come testimoniato dal rigore conquistato al quarto d'ora e va più volte vicino alla gioia personale, trovata, dopo vari tentativi, a metà ripresa con un pregevole pallonetto. Tra i giallorossi spicca anche la prestazione di Cusumano, freddissimo dal dischetto nel battere il portiere avversario e pericoloso per l'intero corso della partita. Infine, positiva anche la partita di Cristiano, che conduce una partita da vero numero 10, quale indossa, fatta di giocate e buoni suggerimenti per i compagni, va anche vicino al gol a pochi minuti dalla fine con una punizione che i stampa sulla traversa.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Sampdoria-Genoa, le pagelle dei rossoblu: Kallon illumina, male la difesa