Primavera 1

[LIVE] - Primavera 1, Cagliari-Roma 2-1: in extremis hanno la meglio i sardi su una Roma nuovamente a secco.

La cronaca live di Cagliari-Roma

21.01.2023 00:30

Il Centro Sportivo “Asseminello” ospiterà l'accesissima sfida tra il Cagliari e la Roma, valevole per la 15^ giornata del Campionato di Primavera 1. I sardi, che hanno toppato l'ultima uscita stagionale, vengono comunque da un buon momento, arricchito dalle 4 vittorie consecutive dopo la debacle bianconera. La compagine di Filippi si è mostrata più volte una squadra ostica, collezionando un perfetto equilibrio sia in terra nemica che in casa, dove non perdono dalla prima giornata. I capitolini, invece, hanno iniziato l'anno nuovo con il passo sbagliato, annullando il vantaggio nei confronti delle competitor, subendo un terzo dei gol incassati solo in queste due uscite annuali. Terminato il 2022 da capolista, in solitario, a 5 distanze dalla seconda, ora il gap è nullo; la classifica si è accorciata e le rivali sono lì lì con il fiato sul collo, in attesa di un altro passo falso della squadra di Guidi. Cagliari e Roma sono separate da 7 punti in classifica, ma questo splendido campionato ci sta sbalordendo sempre di più; la posta in palio è alta e le due squadre non voglio di certo tirarsi indietro. Chi la spunterà? Restate con noi di MondoPrimavera per scoprire le emozioni più belle dell'incontro con la cronaca live dettagliata.   

PRIMO TEMPO

1': primo brivido del match, con Konatè che sciupa, chiudendo troppo la conclusione, a tu per tu con Baldi. direttore che ravvisa un tocco, che spiega l'esultanza del “1” giallorosso.

3': altro pericolo, stavolta sugli sviluppi da corner. Cross di Carboni per Palomba che impatta e sfiora il palo.

9': primo ammonito all'indirizzo di Cherubini, abbastanza ingenuo in questo contesto

10': buona costruzione sarda che termina con il piazzato di Vincinguerra, ma non crea alcun grattacapo a Baldi.

11': primo squillo anche per i padroni con una torsione di testa innocua che finisce nelle mani di Lolic.

14': tentativo di Veroli per chiudere l'azione, sulla quale l'estremo difensore capitolino sembrava essere sulla traiettoria.

16': Giocatona della Roma con il velo di Cassano, condito dalla ruleta e conclusione violenta da parte di Pagano.

18': marchio di fabbrica di Vincinguerra (servito deliziosamente da Palomba): controllo, rientro sul destro e pallone che scheggia l'incrocio del pali sul secondo palo.

45'+2: ingenuità clamorosa di Baldi che esce completamente fuori tempo travolgendo il diretto avversario, procurandosi il giallo e il penalty a sfavore. Dal dischetto va Carboni, che si fa intercettare il tiro ma sulla respinta è il più lesto e sigla il vantaggio nei minuti finali del primo tempo 

SECONDO TEMPO

55': vicino al pari gli ospiti. Traversone di Pagano per Majchrzak che va di testa ma in extremis c'è la provvidenziale deviazione di Palomba.

58': fotocopia dell'azione precedente. Protagonisti sempre Pagano, con l'ottima pennellata, e Majchrzak, che anticipa tutti sul primo palo e mette tutto in parità-

60': il Cagliari reagisce subito. Palomba anticipa l'imperfetto Baldi, ma non si sa come il pallone non entra in porta.

62': Vinciguerra in ritardo su Louakima che gli costa il giallo

63': va diretto in porta Oliveras su punizione, ma Lolic allunga in calcio d'angolo senza troppi fronzoli.

68': qualche protesta nelle file rossoblù dalle panchine e giallo estratto al tecnico casalingo

76': il primo cambio della sfida arriva ad un quarto d'ora dalla fine. Filippi inserisce Pulina per Belloni

77': giocata di qualità di Cherubini che serve Pisilli, il quale calcia fuori. In questa circostanza poteva e doveva far meglio, visto lo spazio concessogli. 

82': doppia mossa da entrambe le parti. Nelle file giallorosse dentro Vetkal e Falasca per Faticanti e Oliveras; per il Cagliari, invece, fuori uno stremato Konatè (al suo posto Deriu), e Conti al posto dell'eccellente Del Pupo

86': altra forza fresca per Guidi, che butta nella mischia D'Alessio per Pisilli.

87': dopo appena 5 minuti Vetkal spende un fallo intelligente e finisce sul taccuino 

90'+2: ANCORA LUI. Ultimo giro di lancette che vede il Cagliari trionfare con la doppietta personale di Carboni, che piazza con il mancino alle spalle di un'impassibile Baldi.

90'+3: TRIPLE FISCHIO. La Roma beffata ancora una volta nel finale (dopo la partita contro la Fiorentina), e ancora a secco in questo 2023, apertosi in modo disastroso. Cadono tutte le concorrenti al titolo in questo sabato prettamente buio per le squadre militanti zone calde della classifica, e la Roma si fa trascinare in mezzo non riuscendo ad approfittarne. Esame di coscienza per Faticanti e compagni, i quali sembrano non riuscire a reagire ai continui colpi incassati, prolungandone la striscia negativa. Prestazione intelligente e rocambolesca quella dei sardi, invece, fortuiti nel trovare il doppio vantaggio nei minuti di recupero di entrambe le frazioni, ma comunque bravi nel sapersi difendere dagli attacchi giallorossi nella ripresa. Strappa 3 punti importanti la rosa di Filippi, che ora si vede distare soli 4 punti dalla vetta ed esser attaccato al trend dei playoff. Classifica molto corta in vista dei sorprendenti risultati di quest'oggi, a dimostrazione del fatto che nulla è dato per scontato e attenendoci a quanto visto la sfida delle 14:30 ne è un esempio. 

 

 

 

Marcatori: 45'+2, 90'+2 Carboni (C), Majchrzak (R) 

Cagliari: Lolic; Idrissi, Palomba, Veroli, Sulis, Caddeo, Carboni, De Pupo (dal 82' Conti) Vinciguerra, Belloni (dal 76' Pulina); Konatè (dal 82' Deriu). A disp: Wodzicki, Conti, Pintus, Pulina, Kosiqi, Masala, Deriu, Vitale, Arba, Mameli, Ahour, Martino Coriano, Caprile. All: Filippi Michele

Roma: Baldi; Oliveras (dal 82' Falasca), Chesti, Kheramitsis, Louakima; Faticanti (dal 82' Vetkal), Pagano, Pisilli (dal 86' D'Alessio); Cassano, Majchrzak, Cherubini. A disp: Razumejevs, Del Bello, Ubert-Jacquemin, Ivkovic, Vetkal, Padula, Pellegrini, Misitanu, D'Alessio, Silva, Ruggero, Falasca, Graziani, E.Costa, Mannini. All: Guidi Federico  

Arbitro: Mattia Pascarella, della sezione di Nocera

Assistenti: Federico Votta, della sezione di Moliterno; Vincenzo Pedone, della sezione di Reggio Calabria

Ammoniti: 9' Cherubini (R), 45'+2 Baldi (R), 62' Vinciguerra (C), 68' Filippi (C), 87' Vetkal (R) 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Cosenza, nuovo rinforzo per la difesa: arriva dalla Lazio