Fiorentina

Juventus-Fiorentina, le pagelle dei viola: prestazione opaca dei gigliati, si salvano Harder e Rubino

Le pagelle dei gigliati

VANNUCCHI 5.5: può davvero poco sui tre gol avversari, ma è molto attento su tutti i novanta minuti

BIAGETTI 5: il capitano viola, come il resto della difesa, butta via molti palloni in fase d'impostazione e fa fatica a fermare le scorribande offensive bianconere 

SADOTTI 4.5:  soffre tanto e il pressing avversario non permette alla linea difensiva gigliata di costruire dal basso. Dall'82' GUDELEVICIUS SV

ELIA 5: uno degli ultimi a mollare, nonostante soffra come i compagni non toglie mai la gamba e prova a costruire qualcosa con lanci lunghi

SPAGGIARI 5: prova opaca per l'11 in maglia viola. Come per il compagno sull'altra fascia soffre tanto l'avversario e viene costretto a giocare piu' basso. Dal 66' FORTINI 5: non pervenuto

VITOLO 5: la squadra è bassa e lui non fa nulla per aiutare i compagni, partita in ombra per lui

HARDER 6: gli avversarti lo marcano a uomo togliendo tutte le fonti di gioco alla viola, nonostante riesce sempre a dire la sua, a discapito dell'eleganza mette in gioco il fisico. Dall'82'CAPRINI SV

DENES 5: l'offensiva bianconera lo porta a giocare qualche metro piu' dietro e non riesce a far uscire la sua tecnica e la sua velocità, determinanti nelle partite precedenti. Dal 55' SCUDERI 6: rispetto al compagno gioca piu' alto ma fatica lo stesso in fase offensiva

RUBINO 6: la squadra fa molto affidamento su di lui per alzare la linea ed uscire, ma una volta arrivato sulla trequarti il pallone arriva poche volte dalle parti di Vinarcik

MENDOZA 5: prova da dimenticare per il trequarti di Galloppa. Trova pochi palloni giocabili e i fase di non possesso non si sbatte nemmeno piu' di tanto. Dal 55' BRASCHI 6: chiamato a sostituire una prova non buona del compagno non riesce nel suo obiettivo

SENE' 4.5: niente da fare per l'attaccante gigliato. La difesa bianconera lo bracca a uomo e nelle due occasioni disponibili non riesce a timbrare il cartellino 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Diretta Brescia-Parma Primavera ore 14.30: dove vederla in tv, in streaming e formazioni
Luca Bergantini
!