Cagliari

UFFICIALE - Cagliari, prolungamento contrattuale per Obert

Il club sardo ha prolungato il contratto con il giovane difensore arrivato in estate

24.02.2022 16:33

Cagliari-Obert, avanti insieme. Il club sardo infatti in mattinata ha annunciato il rinnovo contrattuale con il difensore classe 2002 Adam Obert. Arrivato in estate dopo l'addio alla Sampdoria in cui ha militato per tre stagione, il difensore slovacco è stato promosso in pianta stabile nel corso della stagione da mister Walter Mazzarri in prima squadra collezionando nel complesso sette presenze tra campionato e Coppa Italia. Obert si lega al club sardo fino a giugno 2026. Questo il comunicato pubblicato dal sodalizio rossoblu:

 

Il Cagliari Calcio è lieto di annunciare il rinnovo contrattuale del calciatore Adam Obert, che si lega al Club sino al 30 giugno 2026.

Slovacco di Bratislava, classe 2002, è cresciuto nel Settore giovanile del Zbrojovka Brno. Nel 2018 il trasferimento in Italia nelle giovanili della Sampdoria, con cui realizza in Primavera 44 presenze e 2 reti. Nel Cagliari dall’estate 2021, già dal ritiro di Pejo si è fatto apprezzare per le sue qualità.

Impiegato anche in Primavera, ha esordito in Serie A il 24 ottobre 2021: al Franchi contro la Fiorentina Obert ha risposto presente alla chiamata di mister Mazzarri. E sempre contro i viola, nella gara di ritorno del 23 gennaio scorso, ha fatto il suo debutto da titolare, autore all’Unipol Domus di una prova caparbia e autorevole.

Difensore mancino, pulito ed efficace negli interventi, abile anche in fase di possesso, ha sinora totalizzato 7 presenze tra campionato e Coppa Italia, alle quali vanno ad aggiungersi le 9 in Primavera. Lo scorso giugno ha esordito con la Nazionale U21 del suo Paese, schierato nell’undici titolare che ha battuto la Finlandia per 4-0.

Umile, determinato, con ampi margini di miglioramento: per Obert c’è un futuro in rossoblù tutto da scrivere.

Complimenti e avanti così, Adam!

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3 e 4, scelta la sede delle fasi finali