Pescara

ChievoVerona - Pescara, le pagelle degli abruzzesi: Bocic ultimo a mollare, Masella corre a vuoto

Le pagelle del Pescara

Matteo Zampini
15.12.2019 18:50

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE

Sorrentino 7,5: incolpevole sui gol, qualche incertezza se no sarebbe stata una gara perfetta 

Martella 6: sfortunatissimo in marcatura su Rovaglia si fa superare dalla rovesciata, causa il rigore su Enyan per il resto buone coperture

Quacquarelli 6,5: ottimo primo tempo anticipa bene l'avversario, suo il pallone del pareggio. nella ripresa cala decisamente (dal 64' Sanghor 6: meno in palla del compagno di squadra ma disputa una buona gara) 

Celli 6: gara buona copre  bene il campo nel finale si porta avanti aiutando la squadra nel cercare la vittoria

Mane: 6: bene anche lui copre bene il campo e sempre in contrasto dull'avversario 

Mercado 6: gara sufficiente copre bene il centrocampo, tanta grinta

Tringali 5,5: poco lucido in grossa difficolta (dal 73' Palmucci: 6,5: tutta un'altra sotria tantta corsa e si rende pericoloso) 

Diambo 6: segna il gol del pareggio appoggiando in rete dopo la respinta del palo.Ma è l'unica notizia buona della sua gara. (dal INT Camilleri 6,5: grinta, forza e corraggio, si sacrifica e si fa vedere molto davanti) 

Bocic 8: prestazione fantastica mai domo è il miglore in campo e anche del match, in un duello infinito con Caprile, lo batte solo dagli undici metri. 

Pavone 7: altra spina nel fianco della difesa clivense, ottimo primo tempo nella ripresa sente la stanchezza  ma è sempre molto pericoloso in tandem con Bocic 

Masella 5,5: corre troppo a vuoto (dal 64' Chiarella 6: si mostra molto più pericoloso e attivo) 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Kulusevski lancia il Parma, ma vede nerazzurro: un futuro da grande con uno sguardo al passato