Primavera 2B

Primavera 2, Cesena-Crotone 7-1: goleada romagnola, promozione ad un passo

Primavera 2, la cronaca di Cesena-Crotone

26.03.2022 00:30

Grande opportunità per il Cesena nella 22^ giornata del campionato Primavera 2. La formazione romagnola capolista del Girone B, a cinque lunghezze di distanza dalla coppia al secondo posto formata dal tandem Lazio e Frosinone, affronterà il Crotone fanalino di coda del raggruppamento: un test da non sottovalutare per i romagnoli che in caso di successo potrebbero allungare ancora visto che proprio Lazio e Frosinone si affronteranno domenica a Formello nello scontro diretto. Segui in diretta su MondoPrimavera.com la gara.

LA CRONACA

Il Cesena dilaga in casa per 7-1 nella 22^ giornata del campionato Primavera 2 e, in attesa dello scontro diretto tra Lazio e Frosinone di domani,mette un mattone pesantissimo sulla corsa promozione nel campionato Primavera 1. Inizio forte per i bianconeri che già dopo due minuti sono in vantaggio con la rete di Francesconi su assist di Bernardi ma, al 16', gli ospiti tornano in partita con la conclusione a giro di D'Andrea per battere Pollini. Ma il Cesena riprende subito la gara, dopo tre minuti torna in vantaggio con Pieraccini e, al 42', cala il tris con la conclusione di Stiven Shpendi. Nella ripresa si conferma il monologo bianconero con Shpendi che trova la quarta rete su rigore; nell'ultimo quarto d'ora di gara prima Francesconi (doppietta personale) e poi Cristian Shpendi trovano il 6-1. Nel finale Ghinelli, sigla il 7-1 finale definitivo. Tre punti pesanti per i romagnoli, il Crotone invece resta ultimo in attesa di recuperare la gara contro la Reggina martedì.

IL TABELLINO DI CESENA-CROTONE PRIMAVERA

Marcatori: 2'-74' Francesconi (CE), 16' D'Andrea (CR), 19' Pieraccini (CE), 42'-59' rig. Shpendi S. (CE), 77' Shpendi C. (CE), 90' Ghinelli (CE).

Cesena:

Crotone:

Arbitro:

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 4, Fiorenzuola-Renate 1-1: rossoneri e pantere ferme al pari, si decide tutto al ritorno