Nazionali Giovanili

Under 19, Italia-Bosnia 3-2: riscatto azzurro, Hasa in extremis regala la vittoria

Under 19, la cronaca di Italia-Bosnia

24.09.2022 00:31

Chiamati al pronto riscatto. La formazione Under 19 azzurra, dopo il crollo a sorpresa nella prima giornata (LEGGI QUI LA CRONACA) contro l'Estonia, non può concedersi altri passi falsi. La squadra allenata dal commissario tecnico Alberto Bollini sfida la Bosnia per il secondo turno di qualificazione ai prossimi Europei Under 19: passano le prime due squadre del raggruppamento. La gara si giocherà allo Stadion MOSIR di Rumia (Polonia). Segui la gara su MondoPrimavera.

LA CRONACA

Dopo la sorprendente sconfitta contro l'Estonia all'esordio, l'Italia Under 19 si riscatta nella seconda giornata del primo turno di qualificazione ai prossimi Europei e vince grazie al guizzo nel finale di Hasa. La formazione del commissario tecnico Alberto Bollini trova il vantaggio dopo pochi minuti con Vignato su calcio di rigore (fallo di Smajic su Turco) ma viene raggiunta sul pari da Sakota al 38'. Vignato, ancora su rigore (fallo di Pestic in area di rigore), porta avanti la squadra azzurra raggiunta ancora sul pari, da Prskalo, al 74'. Nel finale arriva il gol vittoria di Hasa su assist di Kayode. Nei minuti di recupero il risultato non cambia: l'Italia vince e contro la Polonia martedì si giocherà la qualificazione.

 

IL TABELLINO DI ITALIA-BOSNIA UNDER 19

Marcatori: 2' rig. Vignato (I), 38' Šakota (B), 63' rig. Vignato (I), 74' Prskalo (B), 88' Hasa (I).

Italia:  Mastrantonio; Missori, Stivanello, Dellavalle, Regonesi (83' Kayode); Kumi, Faticanti (75' Lipani), Di Maggio (75' Amatucci); D'Andrea (83' Hasa), Turco (88' Raimondo), Vignato. A disp.: Bagnolini, Chiarodia, Mancini, Favasuli. All.: Bollini.

Bosnia: Pršlja; Mulalić, Pestic, Smajic, Ramić; Ališah (68' Prskalo), Kovač; Mešanović (89' Plavčić), Krdžalić, Šakota (89' Kočević); Kahvić. A disp.: Vojvodić, Šušić, Prusina, Mijatović, Pramenković, Bogdanić. All.: Ivanković.

Arbitro: Miloš Milanović (Serbia).

Ammoniti: Faticanti (I), Ališah (B), Dellavalle (I), Pestic (B), Pršlja (B), Mešanović (B), Vignato (I), Kumi (I), Kočević (B), Mastrantonio (I), Mulalić (B).

Espulsi: Mulalić (B).

 

Fonte: tuttonazionali.com

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Debenedetti aggancia Accornero nel girone A, Ferrara sul podio nel girone B
Under 18, Italia-Serbia 1-2: rinvincita serba nel secondo test amichevole