Primavera 2A

[FINALE]- Primavera 2a, Venezia-L. R. Vicenza 1-2: colpo gobbo del Lane al "Taliercio"

La cronaca in diretta tra lagunari e Lane

Dal centro sportivo “Giuseppe Taliercio” di Mestre (VE) va in scena la sfida valida per la 10^ giornata del campionato Primavera 2a tra Venezia e Vicenza. E' uno dei derby veneti del campionato al ritorno dalla sosta per le nazionali, dato che il torneo cadetto U19 proseguirà anche durante il mondiale in Qatar a differenza del Primavera 1. I lagunari di Andrea Soncin restano attaccati al treno play-off nonostante i due punti conquistati nelle ultime tre gare contro Brescia, Monza e Parma, in un mini-ciclo di big match che non ha sorriso del tutto agli arancioneroverdi dopo l'avvio a razzo. La gara di oggi, però, mette di fronte la squadra momentaneamente sesta in graduatoria, il Lane Rossi di Dan Thomassen: l'avvio altalenante ha fatto staccare subito i biancorossi dalla zona alta della classifica, ma il Vicenza è stato in grado di riprendersi vincendo per 4-0 contro il Pordenone prima della sosta e centrando un successo che mancava da 6 gare. Ma oltre ad avere l'occasione di avvicinarsi al quinto posto, Borsato e compagni i due 5-0 subiti nello scorso campionato dal Venezia, uno all'andata e l'altro al ritorno. Segui il live del match su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1'⏳FISCHIO D'INIZIO! Iniziata al “Taliercio”.

5' Kyvik anticipa tutti sul corner di Jonsson, prima conclusione del match.

7'⚽PARLATO! Vantaggio ospite, azione condotta da Favero sulla destra, Alessio raccoglie il suggerimento in area e appoggia per il compagno, 0-1 biancorosso.

11'⚽URAGANO ISSA BAH! Torna dall'infortunio il lussemburghese e conduce per 60 metri il contropiede solitario, saltati Ziu e Bonetto, tiro imprendibile da dentro l'area e pari.

14' Errore di Brzan non capitalizzato da Mikaelsson, lagunari galvanizzati dal gol.

21' Ritmi che si sono abbassati dopo un inizio a razzo, ora è il Venezia che mantiene il possesso per aprire la scatola avversaria.

27' Sventola di contro balzo di sinistro da parte di Centazzo che riaccende gli spiriti, Velcea corregge in corner. Pochi secondi più tardi ci riprova Barbieri con la stessa soluzione, Lane volitivo in questa fase.

34' Torna a pungere il Venezia dalla sinistra, Mikaelsson si fa anticipare da Bonetto a centro area.

39' VICENZA AD UN PASSO DAL GOL! Gli offensivi di Thomassen sfruttano gli spazi lasciati dalla difesa di casa, Alessio cerca di ingannare Velcea con un pallonetto, il portiere lagunare smanaccia il pallone e interviene in ritardo sulla respinta di Favero. Intervento dubbio e pallone che termina alto, non c'è nulla per Arena.

42' Serpentina micidiale di Bah che ne salta 3 nel giro di 15 metri, Brzan fa buona guardia sul primo palo.

44' Boudri ubriaca di finte il difensore e si costruisce il destro, Brzan prolunga in angolo il lampo del 10 di Soncin.

45'🕰Un minuto di recupero.

45'+1'⌛FINE PRIMO TEMPO! Pari al “Taliercio” dopo i primi 45', succede tutto tra il 7' e l'11' in una gara generalmente equilibrata con chance da ambo le parti.

46'⏳INIZIO SECONDO TEMPO! Inizia di nuovo il derby tra Venezia e Vicenza.🔄Entra Lattanzio per Ziu tra le fila degli ospiti.

48' Pettina calcia di prima con deviazione, primo squillo del secondo tempo di marca biancorossa.

50'🟨Fallaccio di Favero su Borecki, Arena grazia il giocatore ospite estraendo solo il giallo.

52'🟨Vescovi imita Favero, Vicenza troppo vigoroso in questa fase.

58' OCCASIONE GIGANTESCA PER BAH! Il Vicenza lascia spazi imperdonabili per gli avversari, Mikaelsson resiste al contatto con Lattanzio e serve Bah libero a centro area, Brzan manca l'intervento, ma il lussemburghese manca comunque il colpo del vantaggio.

61'🔄Dentro Alves e Sandberg per il Venezia, escono Borecki e Mikaelsson.

63'🔄Cambia anche Thomassen, dentro Pellizzari per Centazzo.

67'🔄Favero accusa un colpo ed esce, dentro Mores. La gara sta diventando più spessa sul piano dei duelli, ma le occasioni tardano ad arrivare nel secondo tempo.

70' Mores semina subito il panico sulla sinistra e mette un pallone velenoso in mezzo senza trovare alcuna deviazione vincente.

73'🟨Proteste di Alessio per un fallo non fischiato in precedenza, ammonizione pretestuosa di Arena.🔄Soncin si gioca due carte, dentro Ivarsson e Okoro per Camolese e Bah.

77'🔄Thomassen si gioca gli ultimi cambi, dentro Mion e Alessi per Pettina e Barbieri.

79' Guizzo di Boudri dal limite, Brzan si distende e sporca i guanti.

80'⚽ALESSIO! VANTAGGIO LANE! Errore marchiano di Jonsson che si gira marcato da Alessio che gli scippa il pallone, il suo tiro debole di mancino viene intercettato da Alessio che suggella la sua mega-performance con il gol.

85'🟨Pestone di Alves a Vescovi, giallo per il giocatore del Venezia.🔄Soncin inserisce un altro esterno, dentro Magnusson per Kyvik.

87' ALVES SI DIVORA IL PAREGGIO! Palla con il contagiri di Da Pozzo, il colpo di testa del neo-entrato da posizione più che favorevole non crea problemi a Brzan.

89' BRZAN ANCORA! Alves ci riprova da posizione defilata su filtrante di Boudri, assalto lagunare.

90'🕰Quattro di recupero.

90'+1' MION SFIORA IL TEROZ GOL! Mion vince un paio di contrasti e calcia di mancino, gol ad un passo.🟨Makadji spende un fallo su Alessio in ripartenza, giallo.

90'+4'⌛FINITA! Si chiude con la vittoria del Vicenza che conferma il buon periodo di forma e si avvicina in classifica al Venezia. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI VENEZIA-L.R. VICENZA PRIMAVERA

MARCATORI: 7' Parlato (L), 11' Bah (V), 80' Alessio (L)

VENEZIA: Velcea, Kyvik (dall'85' Magnusson), Baudouin, Makadji; Da Pozzo, Jonsson, Borecki (dal 61' Sandberg), Boudri, Camolese (dal 73' Ivarsson); Bah (dal 73' Okoro), Mikaelsson (dal 61' Alves). A disp. Slowikowski, Atic, Busato, Karagiannidis, Berengo, Enem (all. Soncin).

VICENZA: Brzan, Ziu (dal 46' Lattanzio), Bonetto, Vescovi; Pettina (dal 77' Mion), Barbieri (dal 77' Alessi), Pavan, Centazzo (dal 63' Pellizzaro), Parlato; Favero (dal 67' Mores), Alessio. A disp. Bresolin, Bailo, Sacchetto, Boarini, Djordjevic, Ratzenbeck, Crestani (all. Thomassen).

ARBITRO: Sig. Arena

AMMONITI: Favero (L), Vescovi (L), Makadji (V), Alves (V)

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
[FOCUS]- L.R. Vicenza, no Mancini, no problem: il futuro è di Filippo Alessio