Monza campo sportivo
Primavera 2A

[FINALE] - Primavera 2, Monza-Venezia 2-1: Ferraris e Prinelli regalano i 3 punti ai biancorossi

Primavera 2, la cronaca live di Monza-Venezia

11.12.2021 00:30

Seconda settimana di fila al centro sportivo Monzello, questa volta il match è tra Monza e Venezia, gara valida per la 12^ giornata del Primavera 2A. I biancorossi, arrivano alla sfida freschi di un pareggio raggiunto in extremis dopo un'ottima prestazione contro la prima della classe ovvero il Parma. A sua volta, i lagunari si presentano al match con un netto 5-0 alle spalle rifilato nel derby contro il Vicenza. Il Monza non vince dal 30 ottobre e i lagunari non tornano a casa senza punti dal 16 dello stesso mese, vedremo quale sarà la squadra ad aggiudicarsi il match in questo gelido sabato che si prospetta in quel di Monza. 

 

1' Iniziato il match 

2' GOL DEL MONZA!!! Direttamente da calcio d'angolo Ferraris calcia a giro sul primo palo e sorprende Arvidsson sotto le gambe per il vantaggio biancorosso

6' I biancorossi sono partiti a mille e dopo il primo gol, spingono per il secondo. 

11' Da segnalare la presenza in porta per i biancorossi del portiere della prima squadra Lamanna

12' Peruchetti offre un golosissimo pallone in area dal vertice di sinistra ma La Torre non riesce per poco a colpire la sfera 

16' I lagunari non riescono a sfondare il muro biancorosso 

22' GOL DEL VENEZIA!! Lampo improvviso dei lagunari prima con Issa che dopo una bella azione sulla fascia sinistra, arriva davanti a Lamanna facendosi respingere il pallone proprio sui piedi di Mozzo che da fuori area prova la conclusione e trova la deviazione decisiva per il gol del pareggio  

26' Occasionissima Venezia con Devries che dopo il suggerimento di Mikaelsson si trova davanti a Lamanna e spara un bolide ben respinto dal portiere biancorosso

28' La partita si è improvvisamente accesa, adesso sono i lagunari a spingere per il gol del vantaggio 

30' Ancora Venezia stavolta con Gabrieli che con un tiro dalla fascia di destra impegna Lamanna che deve respingere in angolo

32' Dentro Donati Sarti per Minotti

34' Ammonito Gabrieli 

41 Zito prova un tiro cross dalla fascia sinistra ma il suo pallone è preso in sicurezza da Arvidsson

43' Ammonito Pecile

1 minuto di recupero

Finito il primo tempo a Monza sul risultato di 1-1

 

46' Ricominciato il match con un cambio per i lagunari, dentro Fossati fuori Mikaelsson

48' La Torre ci prova al volo dai 30 metri ma il pallone esce abbondantemente

54' Fase di studio in questa frazione di gioco tra biancorossi e lagunari

56' Incredibile occasione per il Monza, Peruchetti di testa spizza perfettamente per La Torre che solo davanti al portiere lagunaro spara alto

60' GOL DEL MONZA!! Bombino tira sui piedi della barriera la punizione, il pallone deviato arriva perfettamente sui piedi di Prinelli che deve soltanto spingere in porta per il nuovo vantaggio biancorosso

68' La Torre ci prova ancora da fuori area ma stavolta il suo tiro è troppo debole

69' Dentro Dragone per Colombo

72' Dentro Boudri, Jonsson e Pallsson per Gabrieli, Mozzo e Perissinotto

75' Ammonito Peruchetti

80' Dentro Agostini e Mento per Peruchetti e Ferraris

81' Ammonito Bombino

83' I lagunari cercano il pareggio con insistenza ma per ora non riescono a combinare azioni degne di nota

85' Ammonito Makadji

86' Dentro Cappadonna per Pecile

88' Ultimi minuti di tensione a Monzello

93' Dopo 2 minuti di stop per l'infortunio di Boudri, Bombino batte un incredibile punizione che esce sul fondo di pochissimo

94' Agostini butta via l'occasione per chiudere la partita davanti ad Arvidsson 

95' Lamanna blocca in presa alta l'ultima azione della partita sulla punizione dei lagunari. 

Finisce qui la partita, Monza batte Venezia 2-1 e ritrova i 3 punti. 

 

IL TABELLINO DI MONZA-VENEZIA: 2-1

Marcatori: 2' Ferraris, 60' Prinelli (M) 22' Mozzo (V)

Monza: Lamanna; Abbenante, Peruchetti (Agostini), Colombo (Dragone), Nobile, Minotti (Donati Sarti), Dell'Acqua, Prinelli, La Torre, Ferraris (Mento), Zito (Bombino). 

A disp. Mazza; Calacoci, Dilernia, Folla, Formenti, Kassama, Pala. 

Venezia: Arvidsson; Gabrieli (Pallsson), Kivikko, Mozzo (Jonsson), Baudouin, Makadji, Perissinotto (Boudri), Pecile (Cappadonna), Mikaelsson (Fossati), Devries, Issa. 

A disp. Lazar; Remy, Busato, Bento, Leal, Jonsson, Sandberg, Jorge.

 

Arbitro: Scatena sez. Avezzano

Ammoniti: Gabrieli, Pecile, Makadji (V) Peruchetti, Bombino (M)

 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Youth League, cosa è successo alle squadre italiane?