Primavera 1

Lecce-Empoli, le pagelle dei salentini: Hasic monumentale, Samooja un muro invalicabile

Le pagelle dei giallorossi

07.11.2021 13:20

Samooja 7: dimostra sicurezza impressionante nelle uscite basse, che aiutano la squadra a rimanere sullo 0-0 nel primo tempo. Le sue parate sono decisive anche nel secondo tempo, in poche parole un muro insuperabile.

Russo 6: poco presente nella partita, da segnalare qualche spunto sporadico ma nulla di più. 

Nizet 6,5: sale di prestazione nella ripresa, quando sfrutta le indecisioni di Boli per farsi più vivo anche in fase offensiva.

Hasic 7,5: leader indiscusso della difesa, le sue chiusure sono sempre puntuali e decisive, specialmente nel periodo di partita in cui il Lecce stava maggiormente soffrendo la qualità di Baldanzi sulla propria catena di destra. Roccioso, deciso, non perde nemmeno un contrasto grazie alla sua fisicità e alla sua intelligenza.

Salomaa 6: prova ad accendersi nel finale, ma va ad intermittenza per tutta la partita, alternando ottimi spunti ad errori banali.

Vulturar 6,5: come di consueto si fa sentire a livello fisico su ogni contrasto, con ottime chiusure che aiutano il pacchetto arretrato ad arginare l'enorme qualità dell'attacco toscano. Nel secondo tempo cala leggermente di rendimento, ma è tutto dovuto alla stanchezza dopo i tanti impegni da titolarissimo.

Back 5: il più spento nelle file del Lecce, viene infatti sostituito alla fine del primo tempo. Dal 46'Oltremarini 6,5: offre tutto quello che ha, con un impegno e un altruismo encomiabili. Dove non arriva tecnicamente, ci arriva con la voglia di fare.

Torok S.V.: nei 10 minuti giocati prima di uscire (da chiarire se per noie fisiche o altro) , soffre molto il tandem tutto tecnico Baldanzi-Degli Innocenti; ma è troppo poco per dare un voto. Dal 10'Pascalau 6: molto più ordinato in fase difensiva, concede meno spazio alla qualità dei toscani.

Mommo 5,5: cresce nell'ultima mezz'ora, ma è sempre poco deciso nelle sue azioni personali. Dall'86'Scialanga S.V.

Gonzalez 6,5: fornisce ottime geometrie al centrocampo, con tanta qualità anche in fase di rifinitura.

Milli 6,5: tanta voglia di incidere nella partita, con ottime sponde ai compagni e un buon lavoro in fase di non possesso. Dall'86'Carrozzo S.V.

É SBARCATO FOOTBLOG, IL BLOG DI FOOTLOOK DEDICATO AL CALCIO FEMMINILE E DI PROVINCIA

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Primavera 3, Catanzaro-Catania 1-0: gran goal di Viotti, sorpasso in classifica dei calabresi