Primavera 2B

Primavera 2, Ascoli-Spezia 4-2: gli aquilotti crollano sotto i colpi dei marchigiani

Primavera 2, la cronaca di Ascoli-Spezia

09.04.2022 00:30

Grandissima chance in chiave play-off per lo Spezia nella 24^ giornata del campionato Primavera 2. La formazione aquilotta - dopo il pareggio contro la Salernitana - sarà di scena ad Ascoli contro una formazione ormai distaccata dalla lotta per un posto ai play-off. Gli aquilotti invece sono staccati solo di due punti dal Benevento quinto ma i liguri hanno una partita in più.  Segui la gara su MondoPrimavera.

Ambrosino il nuovo “scugnizzo” del Napoli

 

LA CRONACA 

Crolla lo Spezia sul campo dell'Ascoli e con ogni probabilità dice addio alle speranze play-off. La formazione ligure, nonostante il vantaggio con Afi dopo soli due minuti di gioco, nella ripresa stacca la spina e viene surclassata dall'Ascoli che prima trova il pari con Franzolini, poi trova il vantaggio con Palazzino e dilaga con Re e Signorini. Inutile la rete nel finale di N'Gbesso. Ora lo Spezia - con una partita in più rispetto al Benevento - dovrà sperare in un passo falso nel pomeriggio dei sanniti per continuare a sperare.

 

IL TABELLINO DI ASCOLI-SPEZIA PRIMAVERA

Marcatori: 2' Afi Ayoub (S), 57' Franzolini (A), 64' Palazzino (A), 76' Re (A), 82' Signorini (A), 88' N'Gbesso (S).

Ascoli: Bolletta, Signorini, D'Ainzara, Carano (53' Mazzei), Rossi, Luciani, Palazzino, Franzolini, Gucci (53' Rizzi), Ceccarelli, Re (83' Pacini Gaeta). A disposizione: Raffaelli, Becchi, Acciarri, Governatori, Caravillani, Riosa, Felici, Nacciarriti. Allenatore: Pergolizzi.

Spezia: Dido, Ivani (61' Delorie), Gabelli, Beck (71' Giorgheschi), Salerno, Nicolini, Afi Ayoub, Styrmisson, N'Gbesso, Scieuzo, Leoncini (85' Beccarelli). A disposizione: Casto, Biasci, Oumar, Donati, Torri, Zuppel. Allenatore: Tanrivermis.

Arbitro: Sig. Arace di Lugo di Romagna.

 

Fonte: PicenoTime.it

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 4, Juve Stabia-Giana Erminio 0-2: un gol per tempo, i lombardi salgono in Primavera 3