Hellas Verona

Hellas Verona, esordio in Serie A per Udogie

Prima presenza per l'esterno gialloblu

Simone Negri
08.11.2020 22:38

Debuttare in Serie A non è certo una cosa che avviene tutti i giorni, ma farlo in uno stadio come quello di San Siro, con la maglia della squadra in cui si è cresciuti, ne accresce ulteriormente il valore. Quella di stasera resterà una serata indimenticabile per il giovane Destiny Udogie, esterno sinistro dell'Hellas Verona spedito in campo a metà del secondo tempo della partita tra gli scaligeri e il Milan. Il tecnico Ivan Juric lo ha schierato nell'inedito ruolo di centrale di centrocampo, posizione ricoperta con grande diligenza e senso tattico dal classe 2002 gialloblu, bravo a svolgere un buon lavoro nelle due fasi di gioco e dare il suo importante contributo al pareggio ottenuto dal Verona. La vittoria è sfuggita nel finale, ma la prima di Udogie in Serie A è comunque positiva.

Serie C, Pallecchi e Pierozzi al primo gol tra i professionisti
CIES, la classifica dei settori giovanili italiani più prolifici: dominio Atalanta