x

x

La stagione 2023/2024, ormai, sta per volgere al termine. In queste settimane i campionati si stanno concludendo, rivelando gli ultimi verdetti. Nel frattempo si sta per aprire la finestra del calciomercato estivo. Il Milan al termine di una stagione altalenante deve guardarsi intorno e fare attenzione ai propri giovani. Secondo quanto riportato da Matteo Moretto il Feyenoord, società storicamente sempre attenta ai giovani promettenti, avrebbe individuato Jan-Carlo Simic come potenziale rinforzo per il futuro della propria difesa. Il contratto del difensore centrale è in scadenza nel 2025: ad oggi non ci sono accordi tra l'entourage del giovane e il club rossonero. Il Feyenoord, comunque, sarebbe alla finestra a monitorare il giocatore per provare ad aggiudicarsi le prestazioni.

Simic Milan
Simic - MARTIN COCCIOLO

La prima squadra e il primo gol a San Siro

La stagione del Milan è stata condizionata anche da diversi infortuni nel corso della stagione. Il reparto più colpito è stata la difesa con Stefano Pioli chiamato a fare miracoli, cambiare moduli su moduli e adattare per esempio Theo Hernandez come difensore centrale, piuttosto che Musah terzino. 17/12/2023, dopo tanta attesa arriva il grande giorno: Tommaso Pobega è costretto a lasciare il campo al 24' per un problema muscolare, al suo posto Jan-Carlo Simic. Il sogno per il classe 2005 si avvera, ma la magia non finisce in quel momento: al 41' Leao salta Pessina e mette in mezzo un cross rasoterra sul quale si avventa Simic in spaccata facendo impazzire chiunque (staff, compagni e soprattutto i tifosi). L'ottima prestazione contro i brianzoli, gol a parte, ha convinto mister Pioli che successivamente ha richiamato con sè più volte il pilastro difensivo della Primavera.

L'ESORDIO DA SOGNO CON GOL

Jan-Carlo Simic, numeri e caratteristiche

Nato il 2 Maggio 2005 a Nurtingen, comune tedesco di 40.000 abitanti, è considerato come uno dei migliori giovani talenti del Milan. Jan-Carlo comincia a dare i primi calci al pallone nello Stuttgarter Kickers, dove gioca per due stagioni. Nel 2020 si trasferisce allo Stoccarda, con cui col tempo sale dall'U16 all'U19. Poi, la prima grande chiamata al di fuori della Germania: il Milan bussa la porta e se lo porta a casa sborsando 1 milione di euro. Simic diventa poi un pilastro importante per la squadra di Abate. Quest'anno con la Primavera ha totalizzato 19 presenze condite con un gol e due assist in campionato, oltre ad essere stato uno degli attori protagonisti della cavalcata in Youth League (sconfitta in finale contro l'Olympiakos. Le sue ottime prestazioni sono finite sotto gli occhi di Pioli, che lo ha convocato diverse volte schierandolo in campo tra Serie A e Coppa Italia in 6 occasioni, con il giovane che ha ricambiato segnando la sua prima e unica rete in maglia rossonera con i grandi contro il Monza nel dicembre del 2023.

Camarda, è ufficiale: ecco il primo contratto con il Milan. I dettagli
Italia Under 20, i convocati di Bollini per lo stage a Tirrenia

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }