Napoli

Cosenza-Napoli, le pagelle dei campani: brilla Vergara

Le pagelle del Napoli

Onorio Ferraro
10.04.2021 15:00

Idasiak 5.5: come il suo collega cosentino, è impegnato pochissime volte ma alla fine a sorridere è lui. 

Barba 5.5: partita anonima a tratti, nonostante una gara bloccata di suo. Nella ripresa ci mette un po’ di disattenzione e cede il posto. Dal 9’ st Potenza 5: gioca la sua gara. Tutto qua. 

Romano 5.5: gioca con tranquillità nella prima parte di gara. Poi invece inizia a perdere un po' di ritmo. 

Virgilio 5: rischia qualcosa di troppo nel primo tempo. Regge bene gli attacchi del Cosenza. 

Spedalieri 5: come il suo compagno di reparto, prova a dare il suo contributo ma resta nell'ombra. 

Costanzo 5: si fa notare con poca frequenza, accende qualche ripartenza partenopea. 

D'Agostino 6: è sempre in movimento, non si ferma e non ha paura di provare la conclusione. Corre bene sulla fascia. 

Sami 6: si becca un'ammonizione sciocca. Inisite sulla trequarti e spesso inizia l'azione. 

Furina 5.5: non è mai pericoloso, prova a far vedere qualcosa in zona offensiva ma non è decisivo. Dal 9’ st Ambrosino 6: entra ed è subito pericolo con qualche azione. Poi gioca con tranquillità. 

Labriola 5.5: gioca dietro le quinte. Ha un po' di paura a cercare la conclusione, nella ripresa cala di ritmo. Dal 33' st Iaccarino 5: gara semplice, nulla di più. 

Vergara 6.5: mezzo punto in più per il gol. Lo cerca, alla fine lo trova con un guizzo geniale. Il suo diagonale fa davvero male. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Milan-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Da Graca ancora decisivo. Riccio in difficoltà