Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Roma- Hellas Verona 1-0: lo spunto di Cassano e la parata eroica di Boer confezionano i tre punti per i giallorossi!

Primavera 1, la cronaca live di Roma-Hellas Verona

14.10.2022 00:30

Allo stadio "Tre Fontane" va in scena la sfida tra Roma e Verona, match valido per l'8^giornata del campionato Primavera 1. Dopo un inizio di stagione turbolento, la squadra di mister Guidi sembra aver ripreso la retta via battendo nell'ultima di campionato i campioni d'Italia dell'Inter. Terzo posto quindi in campionato per i giallorossi che dovranno cercare di vincere per non perdere la scia della Juventus e del Frosinone. Dall'altra parte invece la scorsa settimana gli Scaligeri hanno trovato la prima vittoria di questa stagione contro un avversario quotato come il Torino. Considerato il buon livello della rosa, i gialloblu possono essere insoddisfatti dei sette punti conquistati nelle prime sette giornate di campionato. Per il Verona sarà quindi di vitale importanza strappare almeno un punto sul campo di  una delle squadre più attrezzate di questo campionato. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com! 

CRONACA

1' SI COMINCIA! Nella Roma c'è Volpato dal primo minuto in coppia con Cassano e alle spalle di Satriano.

4' Bragantini trova la traccia per Cazzadori, Missori chiude con una perfetta diagonale stretta.

6' Roma subito arrembante, per l'Hellas tante difficoltà nell'uscita dalla metà campo difensiva.

12' Sempre i giallorossi a controllare le operazioni, manca l'affondo decisivo in area.

17' Non cambia la natura tattica della gara, Roma sempre più padrona del rettangolo verde, Verona sempre più asserragliato negli ultimi trenta metri.

18' La Roma penetra nella prima linea porosa dell'Hellas, Cassano però esagera cercando una rifinitura di troppo e cestina l'opportunità.

23' FINALMENTE SATRIANO! Si è acceso alla metà del primo tempo il 21 della Roma, liberandosi dalla marcatura e impattando con l'esterno sull'angolo di Cassano, palla di poco fuori dallo specchio.

26' Colossale ingenuità di Tahirovic, che assorbe col braccio un pallone al limite dell'area e regala una punizione molto interessante: sugli sviluppi del piazzato, Bernardi calcia non trovando i pali.

28' Cassano pennella per la testa di Keramitsis, il greco svetta ma non centra lo specchio, rimanendo anche vittima di un colpo nel duello ad alta quota.

35' TAHIROVIC CHIAMA, BOSEGGIA RISPONDE! Squillo del centrocampista, che dopo una progressione arriva al limita e apre il compasso col destro; dall'altra parte della cornetta risponde presente Boseggia, che allunga il pallone sul lato.

38' Sempre il solito Bragantini ad inventare una traccia per Bernardi, il cross dell'esterno taglia l'area ma non trova nessun compagno.

40' Cassano va in slalom gigante ma viene murato proprio dall'ultimo difensore. Cresce sempre di più la convinzione e la condizione atletica della Roma.

42' Fallo tattico di Joselito Gomez per spezzare la ripartenza di Tahirovic, primo giallo della partita.

46' DUPLICE FISCHIO! Dominio territoriale e nel possesso per i giallorossi, manca lucidità negli ultimi metri di campo e pazienza nel cercare il momento propizio. Non esaltante l'atteggiamento del Verona, troppo remissivo specialmente nella parte centrale e finale del primo tempo.

45' TORNATI IN CAMPO! Guidi preleva subito Volpato e si gioca la carta Cherubini.

49' La Roma parte subito con la quarta ingranata: Tahirovic apre la strada al destro di Cherubini, mura Ebengue in corner.

52' Sempre Cherubini ad infastidire tra le linee, stavolta ne fa le spese Signorini che lo stende e sacrifica il suo cartellino.

55' CASSANO APRE LA SCATOLA DELLA PARTITA! Doppio dribbling di Cassano, difesa mandata fuori giri e destro millimetrico che si infila a due dita dal palo lontano.

55' A circa venti anni dall'ultimo gol di un Cassano contro l'Hellas, quella volta era stato Antonio Cassano alla diciottesima di Serie A, ci pensa il classe 2003 a togliere il lucchetto alla partita.

63' Nel Verona fuori Bragantini e Rihai, dentro Patanè e Larsen.

66' Roma alleggerita dal peso di dover sbloccare la partita, Verona in questo momento più compassato.

66' Termina la partita non irresistibile di Satriano, al suo posto agirà Padula come vertice alto.

69' Cassano prova ancora a generare caos in area, stavolta non si scompone la retroguardia ospite.

71' BOSEGGIA TIENE I SUOI IN PARTITA! Altra conclusione dal limite per Cherubini, diagonale su cui distende bene Boseggia in angolo.

73' Missori e Pisilli lasciano il campo a D'Alessio e Pagano. Per il Verona spazio per Cissé, esce Florio.

77' C'è campo anche per Pellegrini, fuori un acciaccato Keramitsis.

79' CLAMOROSA CHANCE PER LA ROMA! Sul velluto Cassano che pesca con un cioccolatino d'esterno Pagano, Boseggia compie un autentico miracolo.

83' SEMPRE BOSEGGIA A RESPINGERE! Padula spalanca il campo alla ripartenza di Cherubini, che trova con gli occhi dietro la schiena Pagano, sinistro del 10 su cui Boseggia dice ancora di no.

84' Terzo giallo nelle fila dell'Hellas, all'indirizzo di Larsen.

91' CHE SPAVENTO PER BOER! Cissé raccoglie dal limite e mette il mirino sulla porta, deviazione decisiva in calcio d'angolo.

92' RIGORE PER L'HELLAS! CIssé apre la strada, Minnocci piazza il cross e Chesti devia con il braccio.

94' BOER IPNOTIZZA CAZZADORI! Miracolo dell'estremo difensore, che si allunga col riflesso felino e abbassa la saracinesca.

94' CALA IL SIPARIO! La Roma trova in Boer un eroe inaspettato: partita gestita nei minimi dettagli fino all'ultimo minuti, quando un suicidio difensivo rischiava di rovinare quanto fatto nei 93 minuti precedenti. Ci pensa Boer ad inchiodare il risultato sull'1-0 e a consegnare la vetta della classifica, almeno per un giorno, ai giallorossi.

IL TABELLINO DI ROMA-Hellas Verona

Marcatori: 55' Cassano (R);

Roma: Boer, Missori (dal 73' D'Alessio), Chesti, Keramitsis (dal 78' Pellegrini), Oliveras, Faticanti, Tahirovic, Pisilli (dal 73' Pagano), Volpato (dal 45' Cherubini), Satriano (dal 66' Padula), Cassano. A disp.: Baldi, Del Bello, Vetkal, Cherubini, Pagano, Padula, Pellegrini, Koffi, D'Alessio, Majchrzak, Ruggiero, Falasca, Ciuferri, E Costa Cesco.

Hellas Verona: Boseggia, Signorini, Calabrese, Schirone, Florio (dal 73' Cissé), Bernardi, Rihai (dal 63' Larsen), Gomez, Cazzadori, Ebengue, Bragantini (dal 63' Patanè). A disp.: Ravasio, Toniolo, Piantedosi, Patanè, Larsen, Matijevicz, Camara, Minnocci, Furini, Cisse, Dentale, Nwanege.

Ammoniti: 42' Gomez (H); 52' Signorini (H); 84' Larsen (H); 

Arbitro: sig. Gigliotti sez. Cosenza

Assistenti: sig. Bianchini sez. Perugia, sig. Brunozzi sez. Foligno

FOTO MARTINA CUTRONA

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ferraris ancora in vetta nel girone A, sale Crespi nel girone B
Roma-Hellas Verona, le pagelle degli Scaligeri: Boseggia super, male l'attacco