Milan

Bologna-Milan, le pagelle dei rossoneri: Mangiameli alla Icardi, Traoré vicino alla sua migliore versione

Le pagelle della squadra di Abate

NAVA 6: Non vede piovere diversi palloni dalle sue parti, ma è sgombro abbastanza mentalmente per non commettere errori banali.

BAKOUNE 6,5: Padrone della fascia destra, si è già adattato alla categoria e cresce di pari passo con la squadra.

COUBIS 6: Ordinaria amministrazione, il rigore sbagliato toglie la ciliegina sulla torta della prestazione del Milan.

PALOSCHI 6,5: Copre, alza la linea ed esegue le sue funzioni con puntualità e intelligenza tattica.

BOZZOLAN 7: Uno dei giocatori di riferimento della categoria, se coinvolto in fase offensiva è un'arma letale per gli avversari e un amico per le punte.

GALA 7: Nella veste di tuttocampista è ormai un giocatore definitivo per la categoria, Abate lo lascia senza compiti e lui ringrazia.

ELETU 6: Frangiflutti davanti alla retroguardia, organizza meno l'azione del solito e la squadra passa spesso dai difensori alle punte (dall'84' MARSHAGE S.V.).

ZEROLI 6: Puntuale negli smarcamenti e nei passaggi in orizzontale, offre una soluzione in fase di possesso (dall'84' PLUVIO S.V.)

OMOREGBE 6,5: Lavora con e per la squadra, ma scaturisce scintille e opportunità (tra cui un assist) quando si dedica all'uno contro uno (dal 68' SCOTTI 6,5, non deve passare per scontato che un 2006 entri e abbia questo impatto in Primavera 1 con la maglia del Milan).

MANGIAMELI 7: Pochi palloni toccati, due gol, non male per un 2005 all'esordio da titolare in Primavera (dal 68' EL HILALI 4, gesto incomprensibile sul 3-0, da fuori quota e da giocatore più rappresentativo della squadra).

TRAORE 7: Abate sembra averlo indirizzato nei binari giusti: fantasioso ed efficace, crea e sfrutta le sue qualità per far male agli avversari (dal 74' ALESI 6,5, ringrazia Scotti per l'assist, termina il match con pochi palloni toccati e un gol che alza il suo morale).

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 9^ giornata: Ferraris ancora in vetta nel girone A, sale Crespi nel girone B
Fiorentina-Hellas Verona, le pagelle dei viola: Capasso imprendibile, Martinelli miracoloso