x

x

Inzaghi Inter
Inzaghi Inter

É iniziato il conto alla rovescia in vista della sfida che stasera vedrà di fronte Atletico Madrid e Inter. Match cruciale per i nerazzurri, chiamati a difendere l'1-0 dell'andata. Si preannuncia una gara complicata ma non impossibile, con la Beneamata che sembra avere tutte le carte in regola per replicare l'ottimo percorso dello scorso anno. Tra i convocati di Inzaghi ci potrebbero essere delle novità. 

Inter, quattro Primavera convocati da Inzaghi: le ultime

L'andamento maturato in campionato è la conferma dell'ottimo stato di forma dei nerazzurri. In vista della partita di stasera, Inzaghi dovrà fare a meno non solo di Cuadrado, ma anche di Arnautovic e Carlos Augusto. Il tecnico piacentino sarebbe corso ai ripari e, secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, avrebbe convocato quattro Primavera: nello specifico, stiamo parlando di Sarr, Stankovic, Miconi e Diallo. Una novità per gli ultimi due citati, che sarebbero alla loro prima esperienza in prima squadra.

Sarr Inter Primavera
Sarr Inter Primavera 

Chi sono Stankovic e Sarr: carriera, ruolo e caratteristiche

Nato il 28 giugno 2004 a Gossas in Senegal, Amadou Sarr è cresciuto in Italia, acquisendo successivamente anche la cittadinanza italiana. Ha mosso i primi passi nel Basalghelle, società dilettantistica della provincia di Treviso. Successivamente passa al Liventina, centro di formazione dell'Inter. Nel 2018, viene aggregato alle giovanili dell'Inter. Il classe 2004 fa tutta la trafila, arrivando nel 2022 in Primavera. L'italo-senegalese è una prima punta forte fisicamente, in grado di abbinare i gol al lavoro per la squadra. 

Di un anno più piccolo invece Aleksandar Stankovic, nato il 3 agosto 2005 a Milano. Come suo padre, anche Aleksandar è un centrocampista. Sebbene sia nato in Italia, sin qui Stankovic ha giocato con le nazionali giovanili della Serbia: dall'U15 fino all'U19 dove è tuttora capitano. Ha fatto tutta la trafila del settore giovanile dell'Inter, approdando nel 2022 in Primavera. Con l'U19, di cui attualmente è capitano, ha totalizzato 63 presenze, 11 gol e 6 assist. 

Aleksandar Stankovic Inter Primavera
Stankovic Inter Primavera

La storia di Miconi e Diallo: l'Inter Primavera

Prima convocazione in assoluto in prima squadra per Riccardo Miconi, terzino dell'Inter Primavera. Dopo aver mosso i primi passi nel settore giovanile dell'Udinese, nel 2019 è passato all'Inter. Nel 2021-22, Miconi ha sfiorato il titolo di campione d'Italia U17, totalizzando 3 reti e 1 assist in 23 presenze. Lo scorso anno è stato uno dei protagonisti dell'U18 di Zanchetta, metto al referto 24 presenze e 1 assist. Complice l'ottimo rendimento di Aidoo e Cocchi, in questa stagione Miconi sta trovando poco spazio all'interno dello scacchiere di Chivu. Da un punto di vista tattico, il 19enne può ricoprire il ruolo sia di terzino destro che quello di terzino sinistro.

Prima volta in assoluto tra i grandi anche per Oumar Diallo, nato il 27 febbraio 2005 a Toronto, in Canada. Diallo ha il passaporto sia canadese che Guineano. Dopo aver intrapreso la propria avventura calcistica con il Cannara, nel 2022 passa all'Inter. Nella stagione 2022-23, è stato aggregato alla formazione U18, mettendo al referto 1 rete in 12 presenze. Con la Primavera nerazzurra, fino a questo momento ha totalizzato 204', partendo da titolare solo il 3 dicembre 2023 contro la Roma. Da un punto di vista tattico, Diallo può giocare sia come punta centrale come ala sinistra.

 

 

 

Sardo, dalla Serie D alla Lazio: Sarri osserva il centrocampista
Lazio e Genoa, due neopromosse con vista sui playoff