SPAL

Spal-Lazio, le pagelle dei spallini: Yabre un muro, Seck indomabile, Attys rapace.

Le pagelle della Spal

Matteo Zampini
27.05.2021 13:38

Galeotti 6,5: incertezza sul gol subito, poi si riprende alla grande mostrando sicurezza. 

Savona 7: non lo ferma nessuno la fascia destra e praticamente sua: partecipa al pareggio, ottimo corner nel gol di Peda, nel finale semina scompiglio nella difesa laziale servendo a rimorchio Campagna per calciare in porta. 

Yabre 7,5: dalle sue parti non passa praticamente nessuno: pulito negli interventi, sontuoso nella pelle inattive, copre bene i spazi  

Peda 7: segna il gol del secondo vantaggio con un perfetto stacco di testa inserendosi da dietro. 

Csinger 6,5: dialoga spesso con i compagni di squadra, liberandosi spesso dalla marcatura lanciando la manovra d'attacco 

Mamas 6,5: il mediano di Cipro gioca una gara molto attenta giostrando il pallone spesso con i compagni di reparto dando una grosso contributo alla manovra d'attacco.. 

Attys 7,5: molto attivo nel duello con Furlanetto in tutta la gara. Lesto e rapace ad approfittare della corta respinta per pareggiare i conti. 

Colyn 6,5: buona prova la sua in particolare nella prima frazione dove cerca anche la porta non trovandola. Nella ripresa cala vistosamente anche a causa del caldo. Dal 57' Campagna 6,5: bella combinazione con Seck per il 3-1 “scippando” il gol al suo capitano. 

Moro 6,5: gara veramente bella la sua, sfiora il gol ma è bravo Furlanetto nell'occasione

Seck 8: il migliore in campo anche se non ha segnato. Il capitano spallino è indomabile, se non segna è per il portiere laziale e per lo “scippo” di Campagna.

Cuellar 7: tanta cors,a tanto impegno, molto pericoloso per gli avversari in diverse occasioni. Dal 75' Iskra 6: buona impronta nella gara mettendosi al servizio della squadra. 

Primavera 3, le classifiche dei sette gironi
Spal-Lazio, le pagelle dei aquilotti: Furlanetto salva il passivo, Tommaso Marino ingenuo.