x

x

Foto: Martina Cutrona
Foto: Martina Cutrona

Avella 6: incolpevole su tutte e due le reti subite. Per il resto, nel primo tempo evita che l'Inter dilaghi.

Macej 5: arriva spesso in ritardo nei contrasti. Già ammonito, rischia di lasciare i suoi compagni in inferiorità numerica. Poco attento in occasione del fallo di mano da cui è nato il rigore dell'Inter.(dal 61' Paura 6: da maggiore solidità al reparto difensivo. Efficace sul colpo di testa a botta sicura di Sarr).

Severino 5,5: rispetto ai suoi compagni di reparto non commette errori gravi ma non riesce comunque a strappare la sufficienza.

Voncina 6: nella prima parte di gara risulta spesso isolato. Quando il Frosinone cresce, il classe 2005 riesce a far pesare i propri centrimetri creando un paio di palle goal nitide.

Mezsargs 6: dopo il doppio svantaggio, prova a smuovere i ciociari con delle buone azioni personali. Va vicino al goal.(dal 68' Aromatico 5,5: cerca di accompagnare l'azione dei ciociari ma spesso si fa prendere dalla frenesia).

Ferizaj 6: così e così nel primo tempo, in ripresa nella seconda parte di gara. Da sostanza in mezzo al campo, offrendo come la soluzione quella del tiro dalla distanza. Non incisivo ma ci almeno ci prova.(dal 82' Chicero:SV)

Dixon 5,5: quando si accende in velocità dimostra di poter fare male. Aidoo però lo limita bene.

Boccia 6: svaria molto lungo l'asse offensivo alla ricerca costante della giusta collocazione. Segna un gran goal dalla distanza, dando linfa al Frosinone. 

Giunashvili 5: compie una disattenzione  in occasione del goal dell'Inter sbucciando la palla in piena area di rigore. Sul suo lato, Kamate fa ciò che vuole.(dal 45' Amerighi 6: mette in mezzo una buona serie di cross. Da vivacità alla catena di destra).

Cisse 5,5: tanta corsa e tanto impegno in mezzo al campo. Allo stesso tempo, il centrocampista commette qualche errore di troppo da un punto di vista tecnico.(dal 68' Milazzo 6: cambio offensivo che funziona, visto che con il suo ingresso il Frosinone alza notevolmente il proprio baricentro).

Vanzelli 5,5: Si prende molti rischi in fase di impostazione dove risulta essere macchinoso e lento. Prova a limitare la rapidità degli attaccanti dell'Inter facendo valere la sua fisicità.

Primavera 1, la classifica marcatori del campionato
Südtirol corsaro: espugnato con un tris il campo della Reggiana

Stai usando AdBlock!

MondoPrimavera.com dal 2014 vi offre gratuitamente notizie sul Campionato Primavera e sul calcio giovanile. Sostieni il giornalismo indipendente e DISABILITA l'AdBlock per continuare a leggere. Grazie

'; document.body.appendChild(ablklrt); // var _style = document.createElement("style"); _style.appendChild(document.createTextNode("")); // webkit document.head.appendChild(_style); _style.sheet.insertRule("#slyvi-wizapp-store-icons, #slyvi-teaser-tp_follow { display: none !important; }"); } if(typeof ga !== "undefined"){ ga("send","event","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,{"nonInteraction":1}); } else if(typeof _gaq !== "undefined"){ _gaq.push(["_trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ,undefined,undefined,true]); } if(typeof _paq !== "undefined"){ _paq.push(["trackEvent","Blocking Ads",awjlJPnQbmYZ]); }