Primavera 2A

[FINALE]-Primavera 2A, Venezia-Pordenone 1-0: Colpo nel recupero dei lagunari

La cronaca in diretta del match tra lagunari e ramarri

Pietro Nalesso
21.04.2021 00:30

Al “Grosso” di Roncade (Tv), il Venezia di Marangon ospita il Pordenone di Lombardi per il recupero della 14^ giornata del campionato di Primavera 2A. Lagunari reduci dal successo esterno contro il Cittadella, vittoria importante soprattutto per il morale degli arancioneroverdi che non trovavano i 3 punti da 3 mesi, quando si imposero sulla capolista Hellas Verona. Ospiti che, invece, non trovano il successo in trasferta dal 10 febbraio, quando arrivarono i 3 punti sulla Reggiana. Tortuoso, fin qui, il cammino della squadra di Lombardi, che occupa l'ottava posizione in classifica con varie gare da recuperare e che sembra ormai tagliata furi dalla lotta play-off. Ancora tutto da scrivere, però, il finale di stagione.

CRONACA

1': Cominciata a al “Grosso” Venezia-Pordenone! Buon divertimento!

3'. Grande chiusura di Palsson che anticipa Iacovoni pronto a calciare  a botta sicura.

5': Proteste dei lagunari per uno sgambetto su Scanferlato in area.

6': Scanferlato a giro non trova il bersaglio.

8': Combinazione degli offensivi di casa, Peresin cerca Hasanbegovic in mezzo senza trovarlo per l'uscita di Passador.

15': Clamorosa occasione per gli ospiti! Leggerezza di Gabrieli che nel retropassaggio manda in porta Destito che supera Lazar e calcia sull'esterno della rete!

19': Candic dalla distanza calcia senza trovare lo specchio.

22': Marchesan tenta di candidarsi al "Puskas Award", la sua rovesciata non trova la porta.

28': Hasnbegovic controlla una gran palla lunga di Palsson, Foschiani lo anticipa prima della conclusione.

29': Ancora Hasanbegovic fermato a due passi dal gol da Ristic.

34': Dominio territoriale del Venezia con trame rapide, poche, però, le conclusioni.

36: Palo Pordenone! Destito servito con un cross dalla destra si coordina e trova il legno in acrobazia!

43': Più equilibrio nella parte finale di primo tempo, tanta intensità, ma poche occasioni.

45+1': FINE 1T! Gara incerta a Roncade, il Venezia ha spinto e giocato di più, ma è stato il Pordenone a rendersi più pericoloso: secondo tempo tutto da vivere!

46': Ricominciata al “Grosso”.

49': Peresin scarica il destro dal limite strozzando troppo la conclusione.

51': Percussione in slalom di Scanferlato, Hasanbegovic bloccato al tiro da Ristic. Secondo tempo sulla falsa riga del primo.

60': Ballan non rinuncia ad alzarsi e guadagna un angolo, dalla bandierina nulla di fatto.

62': Destito servito in profondità calcia debole, impreparata la retroguardia di casa nella circostanza.

64': Bomba di Marchesan da fuori area completamente sballata.

67': Potete punizione al limite di Gabrieli che non si abbassa in tempo per trovare la porta.

70': Iacovoni da lontanissimo, Lazar vola, ma la palla esce.

74': Combinazione offensiva del Venezia che porta Salvador ad un traversone impreciso non di poco.

75': Antiniro spaventa Passador con un destro potentissimo al volo, la buona intenzione non si traduce in gol.

77: Sugli sviluppi di una punizione laterale, Perissinotto calcia dentro l'area trovando l'opposizione degli avversari.

83': Peresin vicino al bersaglio grosso con un bel destro da fuori.

89': Antinoro approfitta di una leggerezza in impostazione di Movio, prova a costruirsi un'azione personale che non porta a nulla.

91': Palsson in girata da corner non trova la porta.

92': GOL VENEZIA! Ricompensati gli sforzi dei padroni di casa che trovanoil vantaggio in extremis con il tocco sotto porta di Palsson! 1-0!

95': FINITA! Vittoria meritatissima del Venezia che ha spinto tutta la partita affacciandosi più volte in area e rendendosi pericoloso. Il gol è una mazzata per il Pordenone che aveva giocato con il fuoco per tutto il match! Grazie per averci seguito, alla prsossima!

IL TABELLINO DI VENEZIA-PORDENONE

MARCATORI: Palsson 92' (V)

VENEZIA: Lazar, Palsson, De Grandi, Bortolin (dal 59' Salvador), Galliani, Gabrieli, Candic (dal 71' Perissinotto), Marchesan (dall'81' Mozzo), Hasanbegovic (dal 59' Antinoro), Peresin, Scanferlato (dall'81' Stefani). (all. Marangon)

PORDENONE: Passador, Foschiani, Ballan, Morandini (dall'81' Feruglio), Ristic, Maset, Turchetto (dal 68' Movio), Cucchisi, Destito (dall'81' Lazri), Zanotel, Iacovoni (dal 91' Biscontin) (all. Lombardo)

AMMONITI: Bortolin (V), Candic (V)

ARBITRO: signor Centi Matteo

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Virtus Entella-Spezia,le pagelle dei biancocelesti: Mazzotta match winner, buona prova anche di Macca