Foto Leonardo Bartolini
Primavera Tim Cup

Primavera TIMVISION Cup, Fiorentina-SPAL 2-1: Seck ancora decisivo, i viola strappano il pass per le semifinali!

La cronaca del match tra viola e ferraresi

Andrà in scena presso lo stadio “Artemio Franchi” di Firenze la sfida valevole per i quarti di finale di Primavera TIM Cup tra Fiorentina e SPAL. Due situazioni di classifica differenti, con la viola a ridosso della zona play-off e i ferraresi che lottano per non retrocedere nel Campionato Primavera 2, ma si sa, in gara secca può succedere di tutto. I toscani sono i detentori del trofeo e lotteranno per bissare il successo degli ultimi tre anni mandando in campo la migliore formazione possibile, starà alla SPAL provare a mettere i bastoni tra le ruote ai ragazzi di Aquilani. Chi passerà il turno se la vedrà in semifinale con la vincente dell'altro quarto di finale tra Juventus e Roma, in programma alle ore 12 presso lo “Juventus Training Center” di Vinovo. Per rimanere aggiornati non perdetevi la cronaca post partita su MondoPrimavera.com!

CRONACA

La Fiorentina batte 2-1 la SPAL e strappa il pass per le semifinali di Primavera TIM Cup. Gara che parte subito in salita per i toscani. Dopo il tiro di Meneghini che non impensierisce Andonov Krtasev stende Yabre in area di rigore, per l'arbitro non ci sono dubbi ed assegna il penalty. Dal dischetto si presenta Fiori, che batte l'estremo difensore viola nonostante quest'ultimo riesca a sfiorare la sfera. La reazione della Fiorentina però è immediata, i gigliati dopo aver sfiorato il pareggio più volte ottengono un calcio di rigore. Breit commette fallo su Gori, dagli undici metri si presenta Munteanu che non sbaglia e pareggia i conti. Match movimentato e ricco di occasioni, ma il primo tempo finisce sul risultato di 1-1. Nella ripresa i cambi decisivi, Aquilani getta nella mischia Seck e Romani all'inizio della ripresa e il giovane attaccante, dopo vari tentativi, trova il vantaggio con uno splendido taglio sul primo palo che mette fuori causa Magri. La Fiorentina abbassa il ritmo e durante gli ultimi venti minuti non ci sono praticamente occasioni ne da una parte ne dall'altra. La SPAL, dopo aver retto per più di un'ora, deve arrendersi e consegnare il passaggio del turno ai ragazzi di mister Aquilani. I viola in semifinale troveranno la Roma, che si aggiudica il quarto di finale contro la Juventus attraverso la lotteria dei rigori dopo un brillante 2-2 nei tempi regolamentari.

IL TABELLINO DI FIORENTINA-SPAL

Marcatori: 11' Fiori rig. (S), 40' Munteanu rig. (F); 70' Seck (F)

Ammoniti: 33' Meneghini (S), 39' Breit (S), 78' Boccia (S)

Fiorentina: Andonov; Kayode, Frison, Krastev (1' st Romani), Favasuli; Amatucci, Bianco; Capasso (20' st Distefano), Munteanu (37' st Corradini), David (1' st Seck); Gori (20' st Toci). A disp.: Dainelli, Larsen, Agostinelli, Egharevba, Neri, Biagetti, Koffi. Allenatore: Alberto Aquilani

SPAL: Magri; Valdesi (33' st De Milato), Nador, Breit, Yabre; Bugaj, Meneghini (29' st Roda), Simonetta (13' Semenza), Fiori (13' Boccia); Traore (29' st Chillemi), Noireau. A disp.: Rigon, Saio, Forapani, Vaher. Allenatore: Paolo Mandelli

Arbitro: Sig. Petrella della Sez. Viterbo

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
[FINALE]- Primavera Timvision Cup, Sampdoria-Atalanta:2-4 Atalanta che ribalta la gara è s’impone sulla Samp
Luca Bergantini
!