Atalanta

Atalanta-Sampdoria, le pagelle degli orobici: ottima prova collettiva, Grassi croce e delizia

Le pagelle della Dea

Simone Brianti
10.02.2021 18:00

Foto di Martina Cutrona

Gelmi 7: inoperoso nella prima frazione di gioco, la Sampdoria non crea grossi pericoli dalle sue parti. Nella ripresa si porta a casa l'ottimo voto con due ottimi interventi a dire di no alla Sampdoria. 

Reanult 6,5:  prova più che sufficiente quella del terzino destro nerazzurro. Spinge lungo la fascia di competenza e nella ripresa sfiora anche il gol se non fosse per Avogadri. 

Grassi 6: partita dai due volti, è croce e delizia. Nel primo tempo è quasi perfetto, corre e si fa vedere in avanti ed è suo il cross che porta al gol Italeng. Nella ripresa è ingenuo a causare il rigore su Somma che consente ai blucerchiati di rientrare in partita. Il voto è la media dei due episodi. Dal 75' Ceresoli 6: fa il suo all'ingresso, copre bene e con attenzione.

Berto 6,5: solido e attento in fase difensiva per la Dea, aiuta la difesa e sbaglia poco in impostazione. Si vede meno rispetto agli altri, ma il suo lavoro sporco è altrettanto importante. 

Scanagatta 6: qualche imprecisione in fase d'impostazione che potrebbe creare qualche difficoltà ai compagni. Si riprende nel corso del match, anche se dalla sua parte la Sampdoria crea i pericoli maggiori. 

Scalvini 7: si inserisce alla perfezione in occasione del gol del vantaggio, il suo colpo di testa non lascia scampo ad Avogadri. Molto bene nella fase difensiva dove riesce sempre a fermare gli attacchi blucerchiati. Dal 78' Cittadini S.v.

Gyabuua 6,5: corre per tutto il campo. difende e attacca con la stessa veemenza fisica. Instancabile è un aiuto prezioso per la sua squadra nel match di oggi. 

Panada 6,5: suo l'assist da corner per il gol del vantaggio. Primo tempo sicuramente importante il suo, uno dei migliori per qualità e pericolosità dei suoi. 

Italeng 6,5: inizia con qualche sbavatura di troppo, ma al 30' segna di testa il gol del 2-0. Poco dopo potrebbe segnare la doppietta personale, ma il suo tiro a giro termina lontano dalla porta blucerchiata.

Zuccon S.V.: Dal 7' Sidibe 6,5: buon ingresso il suo, non semplice entrare a freddo. All'inizio si prende tempo poi comunque si fa vedere in qualche giocata interessante. 

Rosa 6: gli arrivano pochi palloni per rendersi pericoloso, dal canto suo lotta contro la difesa blucerchiata. Ad inizio ripresa ha un ottimo guizzo, riesce a girarsi in pochissimo spazio e calcia fuori di pochissimo. Sufficienza meritata. Dal 78' De Nipoti 6,5: gioca l'ultimo scampolo di partita e trova il gol che chiude il match. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 18^ giornata: Cancellieri tallona Vignato, Vitalucci-Chiarella in vetta nel B
ESCLUSIVA MP - Napoli, occhi in D per un giovane talento del Gozzano