Venezia

Venezia-Reggiana, le pagelle dei lagunari: Perissinotto instancabile, Poha in giornata no

Le pagelle della squadra di Marangon

Pietro Nalesso
10.04.2021 18:07

LAZAR 5,5: Impossibile non attribuirgli colpe nel gol del 2-3, si fa infilare su un tiro da distanza considerevole e rimangono dubbi sulla posizione della barriera.

PALSSON 5,5: Si affaccia nella metà campo offensiva solo nel primo tempo, mentre va sotto fisicamente nei momenti chiave della gara.

DE GRANDI 6: Si procura il rigore e gioca con coraggio anche nei momenti difficili (dal 77' STEFANI S.V.)

BORTOLIN 7: Gara pregevole dal punto di vista tecnico impreziosita dai due gol, di cui il primo è un capolavoro.

GALLIANI 5,5: Partecipa alla dormita collettiva difensiva in occasione dell'1-2 e non sembra essere il salvagente di una retroguardia in difficoltà

POHA 4,5: Giornata no. Causa il rigore, non chiude in tempo per il secondo gol degli ospiti e sbaglia diversi appoggi e aperture. 

PERISSINOTTO 6,5: Motore della squadra, non abbassa mai l'intensità inserendo anche buoni sprazzi di qualità.

MOZZO 5,5: Fa fatica a tenere il passo in una gara di grande intensità, attenzione, però all'evoluzione di questo ragazzo (dal 54' PERESIN 6,5, tanto movimento e impulsi che danno speranza ai suoi).

HASANBEGOVIC 5,5: Tanto movimento per scardinare la difesa chiusa degli ospiti, innocuo nelle conclusioni.

SCANFERLATO 5,5: Trova pochissimi spazi e un Rotella che lo segue fino alla fine, ma fa poco di concreto per fare male.

ANTINORO 5: Invisibile grazie anche alla buona prestazione dei centrali della Reggiana, da cui si fa ingabbiare sempre ( dal 72' SALVADOR S.V.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 22^ giornata: Olzer e Prelec in doppia cifra, salgono anche Baldanzi e Raul Moro
Primavera 3, Fermana-A.J. Fano 0-1: vittoria di misura con eurogol di Falasconi