Lecce

Lecce-Benevento, le pagelle delle streghe: Alfieri sugli scudi, male la difesa

Le pagelle dei giallorossi campani

Alessio Sportella
23.09.2020 14:12

Diglio 4.5: Nonostante i 4 gol incassati prova sempre a tenere alto il morale della difesa e a dare indicazioni ai compagni di reparto. Nel primo tempo si rende protagonista nel rigore concesso ai padroni di casa, atterrando in area Oltremarini, poi c'è rca di fare il possibile per evitare altri gol e nel finale nega il gol del 5-1.

Perlingieri 5: Non chiude bene in fase di copertura, permettendo ai giocatori avversari di trovare più spazi in cui agire.

Barilotti 5: In una gara in cui la difesa è in affanno, fa fatica a chiudere le offensive avversarie concedendo molto spazio soprattutto ad Oltremarini che più volte prende in contropiede la retroguardia avversaria.   Bottiglieri dal 54' 6: Il Lecce attacca meno e le poche offensive vengono ben contenute dai difensori 

Vitale 5: Brutta prova difensiva, culminata anche da un'ammonizione

Todisco 6: Partita senza grandi acuti, cerca di aiutare in attacco e in difesa ma a poco serve il suo intervento.

Talia 6.5: Nel complesso una buona prestazione culminata dal gol della bandiera che, per certi versi, ha riaperto la partita.

Cesarano 6: Prova a dare manforte alle azioni della propria squadra, trovando però pochi spazi       Sorrentino dal 46' 6: Cambia poco dal suo ingresso in campo, spesso però riesce ad intrufolarsi nell'area avversaria per far guadagnare spazio alla propria squadra 

Alfieri 6.5: Da vero capitano lotta fino all'ultimo minuto, cercando di far salire la propria squadra per provare a segnare

Thiam 6: Positivo il suo atteggiamento in campo, sfiora la rete in più di qualche occasione ma in nessuna trova la via del gol.

Olimpio 5.5: Prova a cercare spazi tra i difensori giallorossi, ma la retroguardia salentina concede ben poco     Strazzullo dal 68': S.v.

Giampaolo 6: Per quel che può spinge sulla fascia, trovando quasi sempre l'opposizione avversaria        Torque dal 54' 6: Corre sulla fascia e cerca sia di trovare spazi per inserirsi, sia di dare una mano alla squadra 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
UFFICIALE - Lazio, Zilli ceduto al Cosenza