Primavera 2A

Milan-Cittadella, le pagelle dei granata: Vranovci inventa, difesa disastrosa

le pagelle dei veneti

Riccardo Lionetto
01.02.2020 18:37

Plechero 5: Sbaglia totalmente il passaggio in occasione del 2-1 ed in più, non riesce a respingere con convinzione il tiro di Olzer in occasione del 2-1 rossonero. Comanda poco nella sua area. La giornata diventa brutta quando deve togliere dal sacco ben sette palloni.

Munaretto 5: Patisce malamente Tonin sulla destra. Non riesce a prendere le contromisure e spesso effettua interventi fuori tempo.

Zanella 5.5: In difesa non commette grosse sbavature ma non riesce mai a trovare lo spazio giusto per rendersi pericoloso sulla fascia, soprattutto quando il Cittadella si portava minacciosamente in attacco.

Pezzuti 5.5: Lampi di buone giocate ma è troppo altalenante. Sparisce nella ripresa insieme alla squadra.

Dall'Agnol 5: Si perde Capanni e Colombo in occasione dei rispettivi gol. Non riesce a prendere le misure all'attacco rossonero e viene sostituito.

Varotto 6: Prestazione insufficiente anche per lui. Raggiunge la sufficienza per lo stacco di testa perentorio che trafigge Jungdal, portando in vantaggio il Cittadella.

Vranovci 6.5: Due assist perfetti sulla testa di Varotto e su piedi di Diallo. In occasione della rete di Olzer, si fa anticipare dal dieci rossonero ma la colpa non è sua.

Rossi 6: Nel centrocampo veneto è l'unico che prova a riordinare le idee. Nel finale, dal suo corner nasce il terzo gol della sua squadra, che rende meno amaro il passivo.

Baggio 5: Poco presente nella manovra offensiva. Prestazione anonima.

Saggionetto 6: Serve palloni interessanti e dispensa giocate di un certo livello. Buona prestazione.

Diallo 6.5: Quande si mette in moto diventa potenzialmente pericoloso. Bravo e freddo in ocasione del suo goal.

Rossi 6: La squadra, nonostante il pesante passivo, non ha sfigurato. Tuttavia, concede errori che al MIlan non si possono lasciare.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Buso accorcia nel 2A, nel B Sueva sale in vetta
Juventus-Atalanta, le pagelle dei bianconeri: Petrelli e Israel i protagonisti