Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Lazio-Pescara 2-1: la Lazio non si ferma, Cerbara e Minala regalano la vittoria!

Primavera 1, la cronaca live di Lazio-Pescara

Lea Vagner
21.09.2019 00:30

 

Al campo "Francesca Gianni" va in scena la sfida tra Lazio e Pescara, in campo questo pomeriggio alle ore 15 per la 2^ giornata del girone d'andata del campionato Primavera 1. Quello tra le due neopromosse sarà un match molto importante nella lotta alla salvezza. I ragazzi di Menichini tornano nell'elite con una vittoria sul campo del Sassuolo mentre gli abbruzzesi sono riusciti a dare filo da torcere all'Inter. Seguite LIVE l'andamento della partita seguito dalle pagelle di entrambe le squadre su MondoPrimavera.com!

CRONACA

1': il direttore di gara fischia l'inizio del match! 

8': la sblocca Cerbara! Firma il secondo gol in campionato e porta la Lazio in vantaggio. 

17': ci prova Nimmermeer ma viene atterrato da Mené.

17': Mené sempre attento; limita il pericolo portato da Ndrecka sulla fascia.

18': ancora Nimmermeer! Prova a lanciare De Angelis sulla destra ma Cipoletti commette fallo. Calcio di punizione a favore dei biancocelesti

19': prova la percussione Falbo ma viene chiuso dalla difesa abbruzzese.

23': la Lazio non manca di idee ma il Pescara è ben organizzato e non si lascia superare.

24': vola Nimmermeer ma viene ancora una volta fermato dagli ospiti.

32': riparte il Pescara con Pina Gomez, ma i ragazzi di Legrottaglie vengono fermati da Ndrecka.

34': prova il colpo di testa Falbo. Radaelli lo ferma senza problemi.

37': ancora Nimmermeer! Guizza all'improvviso e viene fermato irregolarmente da Mené. Calcio di punizione a favore dei laziali 

37': Falbo ci prova e lancia Ndrecka sulla sinistra che sfiora il raddoppio! Mané salva sulla linea. 

38': primo cambio per gli abbruzzesi. Dentro Paolilli al posto di Quacquarelli

45': la difesa biancoceleste non ha difficoltà a limitare il pericolo portato dagli abbruzzesi. Deciso un minuto di recupero

FINISCE IL PRIMO TEMPO- I laziali prendono il controllo del match e molteplicano le azioni offensive per mettere in difficoltà gli ospiti. Gli abbruzzesi invece resistono agli assalti biancocelesti, ma non portano un pericolo vero e proprio. La difesa dei ragazzi di Menechini è ben organizzata e non si lascia sorprendere dai timidi tentativi avversari. I ritmi calano a fine primo tempo, ma la Lazio sembra padroneggiare questa partita.

46': si riparte! Dentro Masella per Mancini mentre Chiacchia lascia il posto a Chiarella.

47': parte subito Cerbara a tu per tu per il portiere ma esce bene Radaelli e lo ferma

51': sfiorato il raddoppio! Minala serve Falbo sulla sinistra che prova la conclusione con un mancino potente! Colpisce la traversa.

56': bravo Armini a chiudere l'azione avviata dagli abbruzzesi.

60': prova la conclusione Palmucci ma il pallone viene respinto dai biancocelesti. Calcio d'angolo per gli ospiti. 

66': GOL LAZIO! Czyz mette la palla in mezzo, esce Radaelli per fermarla ma si fa male. Resta a terra mentre Minala recupera e raddoppia a favore della Lazio, scavalcando i difensori. Il fallo non c'è, il gol è valido. 

67': dentro Kaziewicz, fuori De Angelis

69': prova a reagire Martella ma calcia male. Nessun problema per il portiere laziale

72': prova la conclusione Camilleri ma il pallone viene messo in calcio d'angolo. Il Pescara prova a reagire ma è dura.

75': prova a costruire il Pescara ma Minala ferma l'azione a centrocampo. Ottima prestazione del numero 4 laziale.

77': prova a mettere il pallone in mezzo Cerbara ma Menè è attento. Calcio d'angolo a favore dei laziali. 

80': Nimmermeer prova la conclusione da lontano ma lo ferma Radaelli, senza problemi per il portiere abbruzzese. 

81': GOL PESCARA! Prova la conclusione dalla distanza anche Palmucci! Alia è un po' in ritardo su questa conclusione inaspettata e viene battuto. La gara si riapre, ma mancano solo dieci minuti al termine. 

89': manca pochissimo alla fine del match e il Pescara prova a mettere la Lazio in difficoltà. Chiude tutto la difesa biancoceleste. Armini decisamente padrone idella difesa laziale. 

90': annunciati 5 minuti di recupero. 

90+2: si lancia Russo sulla sinistra. Cross in mezzo per un compagno, ma c'è Mené. 

90+3: riparte Russo in contropiede. Supera tutti il neo-entrato ma prima di poter calciare viene fermato da Palmucci in area di rigore. Ottimo intervento da parte del giocatore del Pescara che così evita il gol. 

FINISCE QUI- Vince la Lazio sul risultato di 2-1. Se i laziali hanno controllato il match dall'inizio alla fine, gli abbruzzesi sono riusciti a far dubitare i padroni di casa negli ultimi momenti della partita grazie al gol di Palmucci, entrato nel corso della gara. Tre punti quindi per i laziali appena tornati nell'elite, mentre i ragazzi di Legrottaglie dovranno lavorare su alcuni punti per assicurarsi un futuro nella massima serie.  

IL TABELLINO DI LAZIO-PESCARA

Marcatori: 8' Cerbara (L), 66' Minala (L), 81' Palmucci (P)

Lazio: Alia; Cipriano, Armini, Kalaj, De Angelis (67' Kaziewicz), Czyz (89' Bianchi), Minala, Falbo, Ndrecka, Cerbara (89' Russo), Nimmermeer (88' Shehu). A disp.: Furlanetto, Marocco, Franco, Franucci, Shoti, Zilli, Petricca, Cesaroni. All.: Menechini

Pescara: Radaelli, Chiacchia (46' Chiarella), Quacquarelli (38' Paolilli), Cipolletti, Menè, Diambo, Martella, Camilleri (78' Blanuta), Mancini (46' Masella), Pavone, Pina Gomez. A disp.: Lucatelli, D’Angelo, Palmucci, Zinno, Tamboriello. All.: Legrottaglie

Ammoniti: Quacquarelli (P), De Angelis (L), Alia (L)

Arbitro: sig. Francesco Carrione sez. Castellamare di Stabia

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Colley raggiunge la vetta, salgono Piccoli, Bianchi e Pavone
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend