Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Sampdoria-Pescara 1-0: basta Prelec per regalare i 3 punti ai blucerchiati

Primavera 1, la cronaca live di Sampdoria-Pescara

Valerio Caccavale
08.02.2020 10:27

VUOI ACQUISTARE L'ALMANACCO DE 'LA GIOVANE ITALIA'? SCOPRI COME!

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Archiviato il mercato invernale che ha portato nuova linfa nelle due compagini, ora spazio al campo. Alle ore 14 e 30 al campo sportivo Garrone di Bogliasco andrà in scena Sampdoria-Pescara, 18' giornata del campionato Primavera 1. I padroni di casa reduci da una buona striscia di successi e pareggi, vogliono agganciare la zona playoff. Mister Cottafava potrebbe riproporre i nuovi innesti anche per questo appuntamento. Dall'altro lato gli abruzzesi a 15 punti in classifica, cercano punti salvezza per acciuffare la Fiorentina a sole 3 lunghezze di distanza. In palio dunque punti pesanti per entrambi le squadre e come sempre Mondoprimavera vi aggiornerà minuto per minuto con la cronaca live dal campo.

Inizia il match tra Sampdoria e Pescara al Riccardo Garrone di Bogliasco.

1': parte subito forte il Pescara, Pavone spinge dalla destra Rocha lo chiude sul fondo.

3': Canovi prova ad apparecchiare per Prelec ma sbaglia la misura del passaggio, il Pescara può ripartire.

5': sponda di Prelec di tacco per Balde ma perde il tempo per andare alla conclusione.

8': Mercado strappa un buon pallone al limite dell'area e si guadagna un calcio di punizione.

10': primo campanello di allarme per gli ospiti, traversone di Prelec che arriva sui piedi di Canovi che rimette in mezzo e Diallo è costretto a mettere in calcio d'angolo.

12': Chiarella! Dribling ubriacante del centravanti abruzzese, ma il tiro viene murato dalle maglie blucerchiate.

15': tiro di Baldè! Azione nata dalla sinistra con la sponda rasoterra di Canovi che serve Balde che di prima intenzione scarica il sinistro, il portiere risponde presente in presa sicura.

18': Tringali in posizione defilata prova la conclusione, Raspa blocca il pallone in tuffo.

20': ancora Sampdoria! Su calcio di punzione dalla destra Rocha ci prova di testa ma la palla si impenna sopra la traversa.

22': scambio nello stretto tra Baldè e D'amico, il numero 10 scarica il tiro ma è troppo fiacco, nessun problema per Sorrentino.

25': diagonale preciso di Canovi che taglia tutta l'area, Diallo ci arriva prima di tutti e libera di testa.

28': buon fraseggio dei padroni di casa in questa fase del match, qualche buona azione partita spesso dalle ripartenze di Prelec.

30': ripartenza fulminante degli abruzzesi ma Askildsen recupera un pallone provvidenziale su Pavone proiettato verso la porta.

37': Martella dalla destra prova a verticalizzare per Pavone ma il passaggio è troppo lungo e Rocha libera prontamente.

39': Mercado, palla al piede si accende e supera due avversari ma viene fermato fallosamente sul limite dell'area.

41': occasione Sampdoria! Ripartenza fulminante dei blucerchiati, Prelec va fino in fondo e scarica il rasoterra ma il portiere ci mette il guantone e salva sulla linea.

45': Balde dalla sinsitra prova ad accentrarsi ma si allunga troppo il pallone e la squadra di mister Di Battista può ripartire.

Fine primo tempo - si conclude a reti bianche la prima frazione di gioco tra Sampdoria e Pescara. La squadra blucerchiata ha avuto qualche occasione con il tandem di attacco Prelec e D'amico, ma sono stati poco concreti sugli ultimi metri. Qualche buona ripartenza anche per gli abruzzesi con Mercado protagonista del gioco di mister Di Battista.

Inizio secondo tempo - via ai secondi 45 minuti del match tra Sampdoria e Pescara ancora bloccato sullo 0-0.

47': Occasione Pescara! traversone di Mercado dalla sinistra per Pavone ma la retroguardia blucerchiata chiude gli spazi per il tiro.

52': Francofonte recupera un buon pallone in mezzo al campo e prova a servire in profondità D'amico che cerca una sponda ma perde il tempo per il passaggio e viene chiuso.

55': Cottafava spende cambia qualcosa: fuori Canovi dentro Giordano, dentro anche il nuovo innesto Stoppa per uno stremato Baldè poco incisivo questa giornata.

60': D'amico sfonda in area di rigore ma Sorrentino esce e anticipa il centravanti blucerchiato.

62': Prelec! Giordano scarica il traversone dalla sinistra e serve il compagno Prelec che calcia a botta sicura, ma il muro abruzzese respinge la conclusione.

68': Diallo spinge sulla corsia di sinistra e prova ad innescare Mercado ma Rocha ci arriva prima e devia in calcio d'angolo.

72': Occasione Sampdoria! Bello scambio tra Stoppa e Prelec che dalla destra scarica un rasoterra ma non inquadra la porta.

75': D'amico arpiona un buon pallone di petto e scarica la conclusione al volo ma viene murata dalle maglie abruzzesi.

78': GOL SAMPDORIA! Zampata di Prelec sul traversone preciso di D'amico, il centravanti blucerchiato arriva prima di tutti e buca Sorrentino.

80': i ragazzi di mister Di Battista cercano di reagire dopo la rete siglata da Prelec, ci prova Mercado dal limite dell'area ma il tiro va di molto sopra la traversa.

83': occasione Sampdoria! D'amico riceve un pallone in profondità a tu per tu con il portiere e scarica per Stoppa che calcia di prima intenzione, ma Marafini ci mette una pezza e mura davanti alla porta.

90': l'arbitro concede 4 minuti di recupero.

Triplice fischio - basta un gol di Prelec per regalare alla squadra di mister Cottafava 3 punti preziosissimi per il salto in zona playoff. Per gli abruzzesi di Di Battista arriva un'altra sconfitta, ma resta una buona prestazione nei primi 45 minuti del match da cui ripartire.

 

 

IL TABELLINO DI SAMPDORIA-PESCARA

Marcatori: Prelec 78'

Sampdoria: Raspa, Angilieri, Rocha, Askildsen, Veips, Canovi (55' Giordano), Francofonte, Siatonouis (65' Vaghi), Prelec, D'amico, Balde (55' Stoppa). A disposizione: Avogadri, Obert, Ercolano, Sabattini, Brentan, Yayi Mpie, Gerbi, Boschini, Scaffidi. All. Cottafava

Pescara: Sorrentino, Martella, Diallo, Camilleri, Mane, Marafini, Tringali, Masella, Chiarella, Pavone, Mercado (70' Blanuta). A disposizione: Lucatelli, Chiacca, Quacquarelli, Dumbravanu, Demarzo, Zinno. All. Di Battista

Ammoniti:

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 20^ giornata: Mulattieri si prende la vetta, accorcia D'Amico
Roma-Fiorentina, le pagelle dei viola: Koffi si rende pericoloso, Agostinelli ingresso super